Home Editoriale De Sanctis a tutto tondo: l’auspicio su Mazzocchi e i retroscena di...

De Sanctis a tutto tondo: l’auspicio su Mazzocchi e i retroscena di mercato

Tra i tanti profili sondati in quest'ultima sessione di mercato c'è quello di Pedro Raul, attaccante classe '96 in forza al Goias

1199
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Soddisfatto per il lavoro svolto in sede di mercato, Morgan De Sanctis quest’oggi ha risposto alle tante domande rivoltegli dai colleghi con la sicurezza di chi sa di aver svolto un ottimo lavoro. Tra le varie disquisizioni tecnico-tattiche, inoltre, non sono mancati anche alcuni curiosi retroscena svelati dallo stesso direttore sportivo granata.

L’ex estremo difensore della Roma, infatti, ha svelato uno dei nomi trattati in questa sessione di mercato. Si tratta di Pedro Raul, attaccante brasiliano classe ’96 in forza al Goiás Esporte Clube, il cui cartellino è di proprietà dei giapponesi del Kashiwa Reysol. Alto 196 centimetri, il centravanti brasiliano avrebbe rappresentato, di fatto, l’alter ego di Milan Djuric, ma con qualche gol in più nel suo repertorio. In quest’anno solare, infatti, Pedro Raul ha messo a segno 19 reti in 38 presenze. Un particolare che ha fatto non poca gola a Morgan De Sanctis e ai suoi collaboratori, che ne hanno sondato la disponibilità senza riuscire, però, a sferrare l’affondo decisivo.

In chiusura della conferenza stampa, il DS della Salernitana ha auspicato anche un ulteriore salto di qualità, magari con l’aumento dei nazionali presenti in rosa, attualmente sei (Pirola e Lovato in Under 21, oltre a Bronn, Dia, Lassana Coulibaly e Piatek). Auspicio che comprende anche Pasquale Mazzocchi, sul quale De Sanctis si è così espresso: “Siamo tutti felici che Pasquale sia rimasto con noi. Credo che, attualmente, sia uno dei migliori esterni italiani. Ovviamente la scelta è di Mancini, ma la speranza e l’obiettivo è quello di avere sempre più calciatori in Nazionale.”

E a proposito di retroscena di mercato, secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, De Sanctis avrebbe già pronto un colpo per il mercato di gennaio. Stiamo parlando di Nicolas Raskin, 21enne centrocampista belga di proprietà dello Standard Liegi, già sondato nella sessione di mercato appena conclusa.

Articolo precedenteDe Sanctis dopo il mercato: «Zero alibi, ora dimostriamo sul campo»
Articolo successivoPower Basket Salerno, il calendario della prima fase
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.