Home Editoriale Salernitana, a dicembre tutti in ritiro: ipotesi Turchia

Salernitana, a dicembre tutti in ritiro: ipotesi Turchia

Al via la fase organizzativa per le amichevoli che precederanno la seconda fase della stagione di massima serie. La squadra di Nicola dovrebbe affrontare il Galatasaray e il Fenerbahce in Turchia.

527
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Terminata la prima fase del campionato di massima serie, la Salernitana si sta già adoperando per organizzare il romitaggio invernale per affrontare al meglio la seconda parte della stagione. Confermata la fiducia in Nicola e in tutti i componenti che finora hanno guidato la squadra granata (leggi l’articolo), proprio in queste ore si sta pensando ad un mini ritiro che vedrà, molto probabilmente, Radovanovic e compagni impegnati in Turchia per disputare due amichevoli: Fenerbahce e Galatasaray. La partenza dovrebbe avvenire ai principi di dicembre, dovrebbero essere circa 10 i giorni in cui la Salernitana sarà impegnata all’estero. La fase successiva, quella di rientro in Italia, vedrebbe, invece, la squadra dell’Ippocampo coinvolta nelle ultime due amichevoli: col Nizza – con i francesi si giocherebbe allo stadio Arechi – e con la Gelbison, la gara dovrebbe disputarsi ad Agropoli. Ci sarebbero stati contatti anche con l’Olympique Lione, quest’ultima, per motivazioni organizzative, avrebbe rifiutato. Non si escludono, intanto, altre opportunità d’amichevoli in corso d’opera.

Nuova linfa e tante novità, quindi, per la compagine del patron Iervolino che, assieme al proprio staff, si sta muovendo per rivoluzionare, sempre più, la sua Bersagliera.

Articolo precedenteGiudice Sportivo, Candreva salta il Milan
Articolo successivoOrazio Accomando (Dazn): «Nicola è l’allenatore giusto»
Sono Raffaella Palumbo, classe 1990, salernitana dalla nascita. Per varie vicissitudine, sono espatriata a Genova da quando avevo 21 anni, nel capoluogo ligure esercito la professione di insegnate. Amo la vita in tutte le sue sfaccettature, non trascuro i dettagli. L'ottimismo, la curiosità, la follia, l'intraprendenza ed il sorriso sono caratteristiche di cui non posso fare a meno. Tra le gioie più grandi della mia vita rientra mia figlia: Martina. La pallavolo, la scrittura, i viaggi e la Salernitana sono le mie principali passioni. La benzina delle mie giornate risiede in tre espressioni che non cesso mai di ripetere a me stessa e agli altri: " VOLERE è POTERE, CARPE DIEM e PER ASPERA AD ASTRA"!!!