Home Breaking news Diario Mundial, il Senegal in cerca dei primi tre punti

Diario Mundial, il Senegal in cerca dei primi tre punti

I Leoni della Teranga saranno impegnati quest'oggi contro i padroni di casa del Qatar, il ct Cissè punta ancora su Dia

136
0
Tempo di lettura: < 1 minuto
DOHA, QATAR – NOVEMBER 21: Senegal players pose for a photo prior to the FIFA World Cup Qatar 2022 Group A match between Senegal and Netherlands at Al Thumama Stadium on November 21, 2022 in Doha, Qatar. (Photo by Sarah Stier – FIFA/FIFA via Getty Images)

Rimettersi in corsa, è questo l’obiettivo del Senegal di Boulaye Dia. Dopo la sconfitta (nonostante una buona prestazione) contro l’Olanda, i Leoni della Teranga si apprestano ad affrontare i padroni di casa del Qatar, anch’essi sconfitti per 2-0 nella gara di esordio. L’occasione, per i campioni d’Africa in carica, è più che ghiotta considerando non solo i favori del pronostico ma anche lo scontro tra gli Orange e La Tricolor che potrebbe regalare agli uomini di Cissè la possibilità di giocarsi il dentro o fuori nello scontro diretto contro l’Ecuador.

Dia colonna dei Leoni

Naturalmente, per concretizzare quanto detto, sarà necessario vincere in primis contro i qatarioti. Il ct africano, come accaduto contro l’Olanda, non rinuncerà al granata Dia che contro gli Al-Annab (in arabo significa “I marroni”) vorrà trovare la sua prima rete al Mondiale, soltanto sfiorata lunedì pomeriggio. Alle sue spalle, inoltre, dovrebbe essere confermato il terzetto Diatta-Guye-Sarr.

Articolo precedenteMazzocchi, intervento perfettamente riuscito
Articolo successivoVietato usare il sinistro
Tutto in 90 minuti: per me il calcio è tutto il mondo che sta all'interno di quell'ora e mezza (più recupero). Sono un grandissimo appassionato del gioco del calcio, indipendentemente dai colori: semplicemente, sono innamorato del gioco. Ho iniziato questo "viaggio" a 17 anni, poi l'avventura con il Quotidiano del Sud e SalernoSera a 20, ora sono il telecronista di SoloSalerno. L'obiettivo è migliorare sempre più.