Home News Sampdoria – Salernitana, probabili formazioni: Stankovic in emergenza, Sousa non cambia

Sampdoria – Salernitana, probabili formazioni: Stankovic in emergenza, Sousa non cambia

Sette assenze per il tecnico serbo, pronto a rilanciare Quagliarella. Granata con il 3-4-2-1 vittorioso contro il Monza

365
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Punti importanti in palio a Marassi, dove Sampdoria Salernitana si sfidano nella venticinquesima giornata di Serie A. I granata di Sousa, reduci dal ritorno alla vittoria casalinga grazie al 3-0 sul Monza, arrivano al Ferraris da sedicesimi in classifica con 24 punti, a +7 sulla retrocessione. I blucerchiati di Stankovic, sconfitti di misura all’Olimpico dalla Lazio, proveranno invece a schiodarsi dall’ultimo posto, e a muovere una classifica che recita quota 11 punti e -9 dalla salvezza.

La Samp ha perso 7 delle prime 10 gare del 2023, ottenendo 5 punti e risultando la peggior squadra di A insieme alla Cremonese. Poco meglio ha fatto la Salernitana, che con il successo sul Monza è arrivata a quota 7 punti nel nuovo anno solare. I granata cercano la terza vittoria esterna della stagione (dopo quelle con Lazio e Lecce), mentre il Doria va ancora a caccia del primo urrà casalingo in campionato. Oltre ad essere la peggior squadra per rendimento in casa, la Samp è anche quella che ha segnato meno in A, con appena 11 gol fatti. La Salernitana, invece, è la peggior difesa, avendo subìto 44 reti.

Sampdoria in emergenza

Su sponda blucerchiata, Stankovic dovrà fare a meno di ben 7 giocatori. Emergenza radicata principalmente in attacco, dove mancheranno lo squalificato Gabbiadini (autore di 4 degli 11 gol doriani) e gli infortunati Lammers e Pussetto. Out anche DjuricicIlkhanMurillo e Conti. Il tecnico serbo confermerà il 3-4-2-1. In difesa la novità sarà Gunter, che – di rientro dall’infortunio – giocherà la sua prima gara con la Samp. Il tedesco affiancherà Nuytinck e Amione nel terzetto a protezione di Audero.

In mediana conferma per il tandem Winks – Rincon, così come per Augello sulla fascia sinistra. Discorso analogo sulla corsia di destra, dove Léris resta in vantaggio su Zanoli per strappare la riconferma. Scelte obbligate in avanti, con Sabiri e Cuisance sulla trequarti alle spalle di Quagliarella centravanti. L’ex Udinese è favorito su Jesé, il cui eventuale impiego da falso nueve comporterebbe una Samp in campo senza una vera punta di ruolo.

Continuità per la Salernitana

Dall’altra parte, squadra che vince non si cambia, e Sousa non vuol fare eccezione. Ecco perché il tecnico confermerà modulo (3-4-2-1) e interpreti proposti domenica contro il Monza. Davanti ad Ochoa fiducia a Gyomber affiancato da Daniliuc e Pirola, terzetto che 7 giorni fa ha regalato alla Salernitana il primo clean sheet del 2023. In mediana Coulibaly e Crnigoj, favorito su Bohinen.

Sulle corsie Sambia e Bradaric, con Mazzocchi pronto a dare manforte a gara in corso. Trequarti occupata da Kastanos e dall’ex di turno Candreva, entrambi a segno contro i brianzoli. In avanti scalpita Dia, ma toccherà ancora a Piatek, chiamato a sbloccarsi e porre fine a un digiuno realizzativo che va avanti da 11 partite. Out SepeTroost-Ekong e Fazio, rientra dalla squalifica Bronn. Partiranno dalla panchina, curiosamente, i vari DiaBonazzoliVilhena e Botheim, autori delle quattro reti con cui la Salernitana vinse la sfida d’andata.

Le probabili formazioni di Sampdoria – Salernitana

SAMPDORIA (3-4-2-1): Audero; Gunter, Nuytinck, Amione; Léris, Rincon, Winks, Augello; Cuisance, Sabiri; Quagliarella. A disposizione: Ravaglia, Turk, Oikonomou, Murru, Zanoli, Malagrida, Paoletti, Yepes, De Luca, Jesé, Montevago. Allenatore: Stankovic.

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Daniliuc, Gyomber, Pirola; Sambia, Coulibaly, Crnigoj, Bradaric; Candreva, Kastanos; Piatek. A disposizione: Fiorillo, Sorrentino, Bronn, Mazzocchi, Lovato, Bohinen, Vilhena, Maggiore, Iervolino, Nicolussi Caviglia, Bonazzoli, Botheim, Valencia, Dia. Allenatore: Sousa.

ARBITRO: Davide Massa di Imperia. Assistenti: Alassio – Scarpa. IV uomo: Gariglio. VAR: Mazzoleni. Assistente VAR: Di Martino.

Fischio d’inizio ore 15:00. Diretta DAZN.