Home News Toma Basic è arrivato a Salerno. Visite mediche e primo allenamento in...

Toma Basic è arrivato a Salerno. Visite mediche e primo allenamento in giornata per l’ex Lazio.

647
0
Toma Basic (fonte Gianluca Di Marzio)
Tempo di lettura: < 1 minuto

È arrivato in città l’ultimo acquisto della Salernitana. Si tratta di Toma Basic, giunto dalla Lazio in prestito secco fino al prossimo mese di giugno. Basic va a rinforzare la batteria dei centrocampisti, soprattutto dopo la partenza di Bohinen. Basic si allenerà oggi agli ordini di Inzaghi e sarà disponibile per la gara di domenica contro il Genoa.

Alessandro Picentini, redattore per “Le bombe di Vlad”, ci ha tracciato un profilo del calciatore:

Toma Bašić è nato a Zagabria il 25 novembre 1996. Cresciuto in orbita Hajduk, viene sdoganato al calcio europeo nel 2018, quando lo ingaggia il Bordeaux. Gioca molto e bene, due anni dopo arriva in Italia, alla Lazio.
Centrocampista di buona qualità, non è rapidissimo nei primi metri ma accelera in progressione con facilità: la falcata possente lo rende -soprattutto a campo largo- discretamente veloce.
La caratteristica migliore è il tiro, della media e lunga distanza. Sinistro pulito, calcia le punizioni, è un calciatore che, messo nelle condizioni di giocare, potrebbe risultare un buon acquisto.
Nel 433 ha fatto più fatica di quanta potrebbe farne nel 3421, che spesso utilizza pure Inzaghi. Non a caso, ha giocato tanto nel Bordeaux di Paulo Sousa.
Se ha possibilità, riesce ad accoppiarsi con l’esterno e creare superiorità in quella zona del campo.
Rispetto a Bohinen, del quale prende di fatto il posto in rosa, forse è più adatto ad una linea mediana a due.
Caratterialmente, è forse questa la sua pecca principale, non è un cuor di leone: ha probabilmente pagato la qualità della rosa della Lazio, per la quale è scivolato molto indietro nella gerarchia delle rotazioni. Nella prima stagione di Sarri ha avuto un importante minutaggio, dimostrando buone capacità di inserimento in area di rigore”.