Home News Sei giorni al debutto: oggi riposo, domani parte l’avvicinamento. Senza presentazione di...

Sei giorni al debutto: oggi riposo, domani parte l’avvicinamento. Senza presentazione di maglie e allenatore…

Ultima domenica senza campionato: la Salernitana si prepara a partire, nonostante le lacune (anche) fuori dal campo

138
0
Embed from Getty Images

Comincia domani la settimana di avvicinamento che condurrà la Salernitana di Fabrizio Castori al primo impegno ufficiale della stagione, in programma sabato 26 alle 14:00 contro la Reggina.

Oggi i granata hanno avuto un giorno di riposo dopo la sgambatura di ieri a Polla contro la Paganese (vinta 5-1 con reti di Aya, Di Tacchio, Djuric, Cicerelli e Cernigoi), e domani la truppa del tecnico marchigiano riprenderà il lavoro in vista della sfida contro i calabresi: ripresa degli allenamenti fissata nel pomeriggio (ore 16:30) al Mary Rosy.

Castori potrà finalmente lavorare con un gruppo leggermente più numeroso, visti gli arrivi dei vari Lombardi, Schiavone e Dziczek: i tre calciatori, peraltro, hanno già calcato il campo nella sgambatura di ieri.

Mentre sul prato verde di Pontecagnano Castori sarà impegnato a preparare al meglio la gara contro l’ambiziosa neopromossa di Italiano e avrà il compito di scegliere l’undici ideale da mandare in campo (a cominciare dai dubbi tattici, con il 4-4-2 che potrebbe sostituire il 3-5-2 collaudato dal primo giorno di ritiro), la società avrà, o meglio avrebbe, il compito di presentare pubblicamente il tecnico e le nuove divise.

Il condizionale, però, è d’obbligo: la conferenza stampa di presentazione prevista per il 20 agosto all’Arechi (slittata ufficialmente a causa di vincoli contrattuali tra Castori e il Trapani) è stata rinviata a data da destinarsi, ma da via Allende non sono più arrivate alcune comunicazioni in merito. Discorso analogo per le divise, che potrebbero essere presentate solo ed esclusivamente via social.

Quanto a Castori, a questo punto la probabilità maggiore è quella di una mancata presentazione ufficiale: il tecnico potrebbe quindi esordire davanti alla stampa direttamente nella giornata di venerdì, quando dovrebbe svolgersi la consueta conferenza della vigilia.