Home Breaking news Galliani, stoccata alla Salernitana: “Reggiana? Serve lealtà. Noi avremmo chiesto il rinvio”

Galliani, stoccata alla Salernitana: “Reggiana? Serve lealtà. Noi avremmo chiesto il rinvio”

La stoccata di Adriano Galliani nei confronti della Salernitana sulla catena di contagi da Covid-19 abbattutasi con veemenza all'interno del gruppo squadra della Reggiana

3911
0
galliani
Fonte: sport.sky.it
Tempo di lettura: < 1 minuto

Parole “dure” di Adriano Galliani nei confronti, presumibilmente, di Claudio Lotito e di riflesso anche della Salernitana. L’attuale amministratore delegato del Monza, come riportato dai colleghi di Pianetaserieb, ha espresso la sua opinione in merito alla catena di contagi da Covid-19 abbattutasi con veemenza all’interno del gruppo squadra della Reggiana. Queste le sue dichiarazioni rilasciate nel corso della trasmissione radiofonica “BìnarioSport“:

«Ciò che è successo alla Reggiana è assurdo. Stiamo vivendo una situazione anomala, per questo credo che ci voglia maggiore lealtà sportiva. La Reggiana non può scendere in campo se non ha almeno 13 giocatori a disposizione e non ne ha alcuna colpa. Se avesse dovuto giocare contro di noi, sarei stato il primo a chiedere il rinvio. So che scatenerò polemica, ma ci sono comportamenti che non fanno onore a tanti presidenti».

Parole che, a prescindere da qualunque opinione, sono destinate a far discutere e che, con ogni probabilità, scaturiranno una replica (si spera) da parte della società.

Articolo precedenteIl gruppo è compatto e le alternative non mancano. ‘Fattori imponderabili’ permettendo
Articolo successivoSalernitana, l’esito dei tamponi effettuati nella giornata di ieri: il comunicato del club
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.