Home News Bogdan, terzo tempo nel nome del padre: “Lo dedico a lui, è...

Bogdan, terzo tempo nel nome del padre: “Lo dedico a lui, è il mio primo allenatore”

Così il match winner nel dopogara: "Partita dura e maschia, ma l'abbiamo portata a casa con gamba e mentalità"

303
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Intervenuto nel post-partita ai microfoni di DAZN, il difensore della Salernitana Luka Bogdan ha analizzato a caldo il successo di misura dei granata contro il Cittadella. Autore di un pesantissimo colpo di testa vincente che consente ai ragazzi di Castori di restare soli in vetta alla classifica, il croato ha commentato così il suo gol: “Per me è il più importante e fin qui il più bello, ci ha portato tre punti importantissimi. Lo dedico a mio padre, che è stato mio allenatore sin da bambino: mi diceva sempre ‘aspetta, vai in terzo tempo e prima o poi arriva’. Oggi è successo e sono contento”.

Sulla partita: “Sapevamo che oggi sarebbe stata una durissima, ma alla lunga abbiamo gamba e mentalità, che alla fine ci hanno permesso di portare i tre punti a casa. È stata una partita con chance da una parte e dall’altra, solo qualche mezza occasione: è stata dura e molto maschia. Siamo contentissimi di averla vinta”.

Così l’ex Livorno sulla sua esperienza personale a Salerno: “Sono arrivato un po’in ritardo, e giustamente ho dovuto prendermi del tempo e aspettare la mia occasione. Sono contento che sia arrivata, ringrazio la società, il mister e i miei compagni. Difesa? A tre ci troviamo bene, ci muoviamo bene e abbiamo fiducia l’uno nell’altro. Lavoriamo bene in gruppo, siamo tutti sempre sul pezzo e ascoltiamo il mister: è un punto di partenza, perché è un campionato lungo e dobbiamo guardare una partita alla volta”.

Infine, sul primato in classifica: “Serie A? Noi abbiamo i nostri obiettivi, che conosciamo tutti all’interno dello spogliatoio. Anche senza i tifosi, sentiamo comunque il loro calore: andiamo avanti una partita alla volta e seguiamo il nostro percorso”.

© solosalerno.it – tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.