Home News Salernitana, ripresa al Mary Rosy: ansia Cicerelli, ma gli esami sono negativi

Salernitana, ripresa al Mary Rosy: ansia Cicerelli, ma gli esami sono negativi

L'esterno granata resta da valutare per la gara con il Chievo. Rientra Casasola dalla squalifica

454
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Salernitana subito in campo dopo il pari a reti bianche di Reggio Calabria. I granata di Fabrizio Castori hanno ripreso ad allenarsi oggi pomeriggio al Mary Rosy, dividendosi in due gruppi: i giocatori impiegati ieri sera al Granillo hanno svolto un lavoro rigenerativo, mentre il resto del gruppo ha svolto un lavoro aerobico terminato con una partita. Il tecnico resta in attesa di conoscere meglio le condizioni di Cicerelli, uscito ieri dopo meno di un quarto d’ora a causa di un problema muscolare: il numero 10 granata, vittima di un risentimento muscolare, in mattinata si è sottoposto a degli esami strumentali, che hanno dato esito negativo.

Scongiurato (almeno sulla carta) il rischio di un lungo stop, resta da capire se e in che condizioni il calciatore pugliese sarà disponibile per la gara di sabato contro il Chievo. Match in cui Castori ritroverà Casasola: l’argentino, fermato dal giudice sportivo per la trasferta del Granillo, rientra dalla squalifica e si candida ad una nuova maglia da titolare sulla corsia di destra. La preparazione dei granata in vista del match dell’Arechi riprenderà domani alle 14:00, ancora al Mary Rosy.

Articolo precedenteDirettivo Salerno, nuovo striscione all’Arechi
Articolo successivoPrimavera 2: La Salernitana si arrende alla capolista. Finisce 3 a 1 per il Lecce
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.