Home News Cosenza, il report dell’allenamento odierno: assente Bittante, differenziato per Ba

Cosenza, il report dell’allenamento odierno: assente Bittante, differenziato per Ba

Le ultime novità in casa Cosenza, prossimo avversario della Salernitana nella sfida di sabato prossimo allo stadio Arechi

370
0
cosenza
Fonte: Tuttocampo.it
Tempo di lettura: < 1 minuto

Prosegue la preparazione in casa rossoblù in vista del prossimo match di campionato con la Salernitana all’Arechi. Al centro sportivo “San Vitino – Delmorgine”, agli ordini di mister Occhiuzzi, la compagine silana ha effettuato un lavoro di potenza aerobica, misto ad esercitazioni sul possesso palla in spazi ristretti. A concludere, una serie di mini partite situazionali, con partitella finale a metà campo.

Assente, ancora una volta, l’ex di turno Bittante, alle prese con un infortunio di natura muscolare che, con ogni probabilità, gli precluderà la sua presenza all’Arechi. Percorso personalizzato di cure, invece, per Abou-Malal Ba, uscito malconcio dalla gara interna con il Frosinone. Contro la Salernitana, oltre a Bittante e Ba, Occhiuzzi dovrà fare a meno anche dello squalificato Idda.

Domani, per i “Lupi”, sono in programma due sedute di allenamento.

Articolo precedenteIl salernitano Gianfranco Coppola eletto presidente nazionale dell’Ussi
Articolo successivoPer la Salernitana “siamo fuori di testa… ma diversi da loro”
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.