Home Editoriale Salernitana, basta Bogdan. Brescia ko 1-0, granata terzi

Salernitana, basta Bogdan. Brescia ko 1-0, granata terzi

313
0
Tempo di lettura: 2 minuti

La Salernitana batte il Brescia 1-0 nella sfida valevole per la 30/a giornata di Serie B 2020/2021. Decide il match un colpo di testa di Bogdan al 24′. Granata terzi in classifica a 51 punti, a -1 dal Lecce secondo. E nella prossima giornata, lo scontro diretto con i salentini.

Salernitana-Brescia, partita valevole per la 30/a giornata di Serie B 2020/2021, rappresenta l’ennesima occasione per i granata di salire sempre più in alto in classifica, conoscendo come si sono comportate le dirette concorrenti.

L’importanza della posta in palio rende bloccata la partita. Nei primi 23 minuti, la Salernitana si fa vedere in area bresciana ma produce solo due conclusioni di Casasola e Coulibaly che sono facilissime prede del portiere bresciano Joronen e una girata al volo di Gondo su cross di Tutino che termina alta. Al 24′, Joronen devia in angolo un tentativo ravvicinatissimo di Anderson arrivato dopo azione di Casasola. Dalla bandierina, Bogdan da solo stacca di testa e infila la rete del vantaggio della Salernitana.

Al 39′, il primo acuto del Brescia. Cross rasoterra di Ragusa dalla destra, sinistro al volo di Jagiello che termina a lato. Tre minuti dopo, ancora Salernitana con la “solita” conclusione fuori area di Di Tacchio che viene deviata in calcio d’angolo. Ed è l’ultima emozione di un primo tempo che si conclude con la Salernitana in vantaggio per 1-0.

Ripresa e il Brescia rivoluziona la squadra, mettendo in campo anche l’atteso ex Donnarumma, ma la Salernitana gestisce bene la partita, inserendo poi Capezzi e Djuric per Gondo e Anderson. Anzi, sono i granata al 66′ a rendersi pericolosi con un sinistro di Tutino dai 15 metri che termina alto non di molto. Al 78′, ancora Salernitana. Casasola va via a Pajac e crossa al centro. Djuric arriva sul pallone ma il suo tocco è centrale e Joronen controlla.

Quattro minuti di recupero ma è sempre la Salernitana a rendersi pericolosa. Al 91′, cross di Cicerelli, entrato da poco al posto di Tutino, colpo di testa di Djuric e palla alta. Non accade più nulla. La Salernitana batte il Brescia 1-0 e sale al terzo posto in classifica con 51 punti.

SALERNITANA-BRESCIA 1-0 (1-0)

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyombér, Veseli; Casasola, Coulibaly (90′ Schiavone), Di Tacchio, Anderson (65′ Capezzi), Jaroszynski (84′ Kupisz); Tutino (84′ Cicerelli), Gondo (65′ Djuric). A disp: Adamonis, Durmisi, Mantovani, Sy, Boultam, Kiyine, Kristoffersen. All: Castori
BRESCIA (4-3-1-2): Joronen; Karacic, Cistana, Chancellor, Martella (80′ Ghezzi); Bisoli (55′ Labojko), Van de Looi (55′ Donnarumma), Bjarnason; Jagiello (55′ Ndoj); Ayé, Ragusa (69′ Pajac). A disp: Kotnik, Mateju, Mangraviti, Papetti, Fridjonsson. All: Clotet

Marcatori: 24′ Bogdan

Arbitro: Santoro della sezione di Messina

Note – Ammoniti: Gondo (S), Ayé (B), Ndoj (B), Chancellor (B)

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.