Home Breaking news Covid, l’Asl ferma l’Empoli. Salta la gara con la Cremonese

Covid, l’Asl ferma l’Empoli. Salta la gara con la Cremonese

Il covid ferma l'Empoli. Trema di nuovo anche la Reggiana. Il calendario del campionato potrebbe essere stravolto

494
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Torna l’incubo covid sulla serie B. Due positivi in casa Reggiana, il ds Tosi ed il calciatore Siligardi. Il club emiliano è, al momento, l’unico ad aver pagato con una sconfitta a tavolino per non aver disputato una partita, quella di Salerno, a causa dell’alto numero di contagi. Venerdì la squadra emiliana è attesa dal Frosinone. Si spera che non aumentino i casi di positività.

Ben più grave la situazione in casa Empoli. Sono undici i casi di positività finora accertati. Inevitabile l’intervento dell’Asl.

“Non si giocherà la sfida di serie B tra Cremoneseed Empoli, in programma venerdì alle 18 valida per la trentunesima giornata del campionato di serie B. L’ufficialità arriverà nel corso della giornata, ma intanto i numerosi casi di positività registrati in queste ore nella formazione azzurra (il numero definitivo non è ancora stato comunicato dalla società), hanno costretto l’Asl 11 territoriale a intervenire, bloccando l’attività sportiva della squadra allenata da Dionisi.

L’intervento dell’autorità sanitaria, che sarà ufficializzato in giornata, dovrebbe bloccare tutta l’attività del club, compresi gli allenamenti. Tutti i calciatori azzurri saranno sottoposti a quarantena con obbligo di ripetere i tamponi a cadenza periodica per verificare la loro negatività.

A questo punto potrebbe essere a rischio anche la gara col Chievo, in programma pochissimi giorni dopo, il 5 aprile allo stadio Carlo Castellani di Empoli”.

fonte La Nazione

Articolo precedenteNazionali, Belec sconfitto a Cipro. Adamonis fronteggia gli azzurri, in campo anche Veseli
Articolo successivoLecce-Salernitana: Chiffi per il big match