Home News Cicerelli a DAZN: “Il gol? Avevo già pensato a quella giocata. Siamo...

Cicerelli a DAZN: “Il gol? Avevo già pensato a quella giocata. Siamo aggrappati a un sogno”

Così il numero 10 granata nel dopogara: "Lo scarso impiego non mi pesa, sono orgoglioso di far parte di questo gruppo"

565
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Intervenuto ai microfoni di DAZN nel postpartita, Emanuele Cicerelli ha commentato la gara vinta di misura dalla Salernitana sul Frosinone. Così il match winner della gara, decisivo con un gran gol nella ripresa: “Abbiamo fatto una grande partita, soprattutto dal punto di vista tattico: loro sono un’ottima squadra, palleggiano tanto e bene; dovevamo riscattare la prova opaca di Lecce, e l’abbiamo fatto nel migliore dei modi. Il gol? Mentre mi arrivava la palla avevo già pensato di fare quella giocata, rientrare e calciare sul secondo palo. L’ho dedicato alla mia ragazza che mi guarda da casa”.

Così Cicerelli sulla prestazione della squadra: “Una delle forze di questo gruppo è proprio quella di saper mettere a disposizione le proprie capacità, come abbiamo fatto oggi: la prova dei miei compagni è stata superlativa, poi le giocate singole vanno a beneficio del gruppo. Gioco poco? La sto vivendo bene, perché sono veramente orgoglioso di far parte di questa squadra: stiamo dando tutto, siamo aggrappati a un sogno ed è bello. Va bene così, il rapporto col mister è buono e non ci sono problemi da questo punto di vista. Per quanto riguarda il campo, è normale che un giocatore voglia giocare sempre, sarebbe strano il contrario: mancava il gol, è bello che sia arrivato oggi e che sia stato decisivo”.

Così sulla possibile riproposizione del 4-4-2 vincente questa sera: “Penso di sì, ma questo lo vedrà il mister: lui è molto esperto, sa meglio di tutti quello che c’è da fare. Se lo farà, ci faremo trovare sicuramente pronti. Siamo a +11 sui playoff, quest’anno – conclude il numero 10 granata – vogliamo centrare un grande obiettivo tutti insieme: siamo lì, e continueremo a dare fastidio a tutti”.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.