Home Breaking news Caso Monza, il sindaco Napoli: “Pronti ad intervenire per tutelare la salute...

Caso Monza, il sindaco Napoli: “Pronti ad intervenire per tutelare la salute pubblica”

Il comunicato ufficiale del Comune di Salerno in merito all'eventuale intervento dopo lo scoppio del caso Monza

1248
0
Vincenzo Napoli
Fonte: radioalfa.fm
Tempo di lettura: < 1 minuto

In merito al “bizzarro” episodio verificatasi all’interno del gruppo squadra del Monza, questa mattina è intervenuto anche il sindaco di Salerno, Vincenzo Napoli. Tramite una nota ufficiale dell’ente Comune di Salerno, il primo cittadino, d’intesa con le autorità sanitarie locali, si è detto pronto ad intervenire per tutelare la salute pubblica e l’incolumità degli atleti. Questo il comunicato diramato in mattinata:

«ll Comune di Salerno segue con la massima attenzione tutti gli sviluppi della vicenda che ha interessato il Monza, avversario della Salernitana nella prossima giornata del campionato di serie B in programma per sabato 1 maggio allo Stadio Arechi di Salerno.

I recenti avvenimenti destano numerose preoccupazioni. È indispensabile che le autorità sanitarie brianzole controllino il rispetto delle norme anti-Covid, a cominciare dalla quarantena, a carico di coloro che rientrano dall’estero (è il caso degli atleti del Monza dopo l’escursione a Lugano). Tocca a FIGC e Lega garantire il rispetto dei protocolli e dei regolamenti atti a consentire lo svolgimento della preparazione e delle gare in sicurezza.

Dal canto suo il Comune di Salerno è pronto, d’intesa con le autorità sanitarie locali, ad assumere ogni provvedimento volto a tutelare la salute pubblica e l’incolumità degli atleti e del personale impegnato all’Arechi in occasione del match».

Articolo precedente“Castori, assenza pesante. Tutto sta nelle mani dei calciatori, ma col Monza servirà una gara giudiziosa”
Articolo successivoPrimavera 2 – Grande prova della Salernitana a Benevento: il derby finisce 1-1
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.