Home News Salernitana, accadde l’1 maggio

Salernitana, accadde l’1 maggio

508
0
Tempo di lettura: 3 minuti

Domani la Salernitana sfiderà (a meno di clamorosi colpi di scena dovuti alla vicenda dei calciatori brianzoli che lunedì scorso si sono recati al Casinò di Lugano) il Monza per la partita valida per la 35/a giornata di Serie B 2020/2021. Si tratterà della tredicesima gara che la Salernitana disputerà il 1 maggio. I 12 precedenti non sono incoraggianti nel complesso, dato che il bilancio è composto da 4 vittorie, 2 pareggi e 6 sconfitte.

L’elenco dei successi inizia nel primo precedente in assoluto della Bersagliera nel giorno della Festa del Lavoro. Era infatti l’1 maggio 1938 quando la Salernitana di Ferenc Hirzer ebbe la meglio 2-0 sul Foggia per effetto delle reti di Valese e Corsanini. Undici anni dopo, una doppietta di Dandolo Flumini consentì alla Salernitana di battere 2-0 il Parma.

L’1 maggio 1994, una data tristemente passata alla storia per la morte di Ayrton Senna a Imola, la Salernitana di Delio Rossi espugnò il “Piazza d’Armi” di Nola con un secco 3-0, frutto del gol di Ricchetti e della doppietta di Giovanni Pisano. Infine, il 2 maggio 2011 la Salernitana vinse 2-0 la sfida interna contro il Como. In gol per i granata di Breda, Fabinho e Aurelio.

I due pareggi sono due 1-1. L’1 maggio 2006, nel turno infrasettimanale di campionato, una rete di Redavid nel finale consentì alla Salernitana di Cuoghi di uscire indenne da San Marino, con i titani passati avanti con Fiore. L’1 maggio 2018, i granata impattarono a Perugia. Salernitana avanti con Rosina, pareggio del Grifo con Di Carmine.

Il (purtroppo) corposo elenco delle sconfitte comincia l’1 maggio 1955, quando la Salernitana di don Mario Saracino cadde 2-1 a Legnano per effetto della doppietta di Caprile che ribaltò l’iniziale vantaggio granata firmato da Fioravanti. Undici anni dopo, dolorosa sconfitta della Salernitana di Tom Rosati che perse in extremis il derby a Caserta. I Falchetti si imposero 1-0 grazie a una rete di Cavazzoni all’89’.

Una doppietta di Coppola consentì al Siena, l’1 maggio 1983, di avere la meglio 2-0 sulla Salernitana mentre l’1 maggio 2004 la Salernitana allenata da Stefano Pioli cadde rovinosamente in casa contro l’AlbinoLeffe. Ai seriani bastò il primo tempo per fissare il punteggio sul 3-0 a favore per effetto delle reti di Bonazzi su rigore, Raimondi e Possanzini.

L’1 maggio 2010 la Salernitana collezionò l’ennesima sconfitta di un campionato disastroso che la portò alla retrocessione in C. Il Mantova espugnò l’Arechi per 3-1 con i gol di Caridi, Locatelli e Pellicori che vanificarono la rete granata di Dionisi. Infine, l’1 maggio 2019 la Salernitana del Gregucci ter visse un’altra tappa della “via Crucis” che portò la Bersagliera ai playout (poi vinti) col Venezia. Il Foggia si impose 3-1 grazie ai gol di Deli, Greco e Iemmello mentre fu Jallow ad andare in rete per i granata.

Salernitana, i precedenti in campionato dell’1 maggio

01/05/1938, 23/a giornata Serie C girone E 1937/1938, Salernitana-Foggia 2-060′ Valese, 69′ Corsanini
01/05/1949, 34/a giornata Serie B 1948/1949, Salernitana-Parma 2-0 53′, 56′ Flumini
01/05/1955, 29/a giornata Serie B 1954/1955, Legnano-Salernitana 2-1 5′ Fioravanti (S), 10′, 76′ Caprile (L)
01/05/1966, 31/a giornata Serie C girone C 1965/1966, Casertana-Salernitana 1-089′ Cavazzoni
01/05/1983, 29/a giornata Serie C1 girone B 1982/1983, Siena-Salernitana 2-042′ rig., 78′ Coppola
01/05/1994, 30/a giornata Serie C1 girone B 1993/1994, Nola-Salernitana 0-3 15′ Ricchetti, 33′, 78′ Pisano
01/05/2004, 40/a giornata Serie B 2003/2004, Salernitana-AlbinoLeffe 0-3 25′ rig. Bonazzi, 33′ Raimondi, 44′ Possanzini
01/05/2006, 33/a giornata Serie C1 girone A, San Marino-Salernitana 1-1 56′ Fiore (SM), 86′ Redavid (S)
01/05/2010, 38/a giornata Serie B 2009/2010, Salernitana-Mantova 1-329′ rig. Caridi (M), 36′ Dionisi (S), 41′ Locatelli (M), 54′ Pellicori (M)
01/05/2011, 33/a giornata Prima Divisione girone A 2010/2011, Salernitana-Como 2-0 7′ Fabinho, 88′ Aurelio
01/05/2018, 39/a giornata Serie B 2017/2018, Perugia-Salernitana 1-120′ Rosina (S), 50′ Di Carmine (P)
01/05/2019, 36/a giornata Serie B 2018/2019, Foggia-Salernitana 3-116′ Deli (F), 19′ rig. Greco (F), 58′ Jallow (S), 59′ Iemmello (F)

Articolo precedenteAndrea Mattolini: «È stato un privilegio giocare a Salerno. Che emozione il gol alla Nocerina!»
Articolo successivoSalernitana, i convocati anti-Monza: si rivede Coulibaly, Djuric squalificato