Home News Assemblea di Lega, Salernitana non invitata: Lotito deve vendere entro il 25

Assemblea di Lega, Salernitana non invitata: Lotito deve vendere entro il 25

Salernitana esclusa dall'assemblea di Lega Serie A prevista per lunedì prossimo alle ore 11.30. Lotito dovrà necessariamente vendere entro il 25 giugno

2578
0
fonte: calciogoal.it
Tempo di lettura: < 1 minuto

Novità dall’assemblea di Lega Serie A, prevista per lunedì prossimo alle ore 11.30. Secondo quanto riportato dai colleghi della Gazzetta dello Sport, la convocazione è arrivata all’indirizzo mail di 19 società, eccetto una: la Salernitana. Il motivo è ovviamente legato alla questione multiproprietà. Oggi, di fatti, al vertice del club campano c’è ancora Claudio Lotito, allo stesso tempo patron della Lazio. Una condizione inammissibile per i vertici della FIGC.

Ricordiamo che il co-patron avrà tempo fino al prossimo 25 giugno per vendere la società, ossia tre giorni prima della scadenza per le domande di iscrizione al prossimo campionato di Serie A. Il Consiglio Federale ha infatti deciso di ribadire le regole previste dall’articolo 16 bis delle NOIF, in cui è attestata la non possibilità di presenza di due squadre con lo stesso proprietario in massima serie.

Una condizione più volte ribadita anche dal presidente Gravina: “Non servono sanzioni, perchè non ci si può proprio iscrivere al campionato. Lo impongono la FIGC, il CONI e le norme internazionali. Norme che, tra l’altro, si conoscono dal luglio 2013”. Niente trust o scappatoie, insomma, per i due co-patron granata. La cessione della società dovrà avvenire entro e non oltre il prossimo 25 giugno.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.