Home News Il mercato delle altre, il punto del 15 luglio

Il mercato delle altre, il punto del 15 luglio

331
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Udinese, Venezia e Milan. Ovverosia, le tre formazioni che hanno animato questa giornata di calciomercato di Serie A del 15 luglio. I friulani hanno ufficializzato l’ingaggio dal Verona, con la formula del prestito con diritto di riscatto, dell’esterno 18enne Destiny Udogie. Ma hanno altri affari che bollono in pentola.

A cominciare da Kamil Glik. Il difensore polacco sarebbe prossimo a lasciare Benevento per trasferirsi a Udine. I bianconeri, poi, cercano ancora l’erede di Juan Musso, passato all’Atalanta. Ballottaggio in corso tra Silvestri del Verona e il portoghese Maximiano dello Sporting Lisbona.

Il Venezia ha ufficializzato l’ingaggio del 19enne statunitense Tanner Tessmann, prelevato dal Dallas, che ha firmato un quinquennale.

Il Milan ha chiuso per l’attaccante Olivier Giroud, atterrato ieri a Linate. I rossoneri starebbero sondando il terreno con la Lazio per Luis Alberto e avrebbero chiesti lumi all’Olympique Marsiglia per il centrocampista Camara.

Il Genoa dovrebbe accogliere Salvatore Sirigu, neo campione d’Europa, svincolatosi dal Torino.

Infine, chicca Fiorentina. Commisso vorrebbe regalare un calciatore importante al neo tecnico Vincenzo Italiano. E l’identikit porta all’ex Roma, attualmente al Tottenham, Erik Lamela.

Articolo precedenteUn trust non registrato ed una clessidra a due velocità
Articolo successivoMercato: la Salernitana si fionda su Obi. Piace Cerri, Mantovani verso l’addio