Home Editoriale Mercato: sprint per Coulibaly, si lavora anche al ritorno di Tutino

Mercato: sprint per Coulibaly, si lavora anche al ritorno di Tutino

Si attende Ruggeri dall'Atalanta in difesa. Richieste in B per Mantovani, Orlando, Aya e Cavion, mentre Cernigoi è cercato in C

1907
0
13 02 2021 SALVIC 45 batch
13 02 2021 SALVIC 45 batch
Tempo di lettura: 2 minuti

La Salernitana si prepara a riaccogliere Mamadou Coulibaly. Come confermato anche dal ds Fabiani nella conferenza stampa di questa mattina, il centrocampista senegalese tornerà a breve in granata. La formula fissata con l’Udinese è quella del prestito con obbligo di riscatto fissato al raggiungimento di determinate condizioni sportive.

Oltre al roccioso classe ’99, il club granata continua a lavorare al ritorno di Tutino per l’attacco: il trasferimento al Parma appare ormai sfumato, dunque la Salernitana potrebbe a breve mettere l’attaccante partenopeo nuovamente a disposizione di Castori. In avanti si seguono anche Favilli del Genoa e Bonazzoli della Sampdoria, mentre tra i profili sondati in casa blucerchiata si raffredda la pista Caprari. Sul taccuino anche Torregrossa e La Gumina, mentre Cerri si avvicina al Como.

Letteralmente utopistico arrivare a Simy, mentre al momento non si registrano offerte per Coda. Tantissima concorrenza anche per Lammers, altro attaccante al momento irraggiungibile. In mediana piacciono Lassana Coulibaly e Nikolov, svincolati dopo le rispettive esperienze con l’Angers e il Lecce, mentre Giuffredi (agente di Tutino) propone Grassi, Kastanos e Ndoj. Sullo sfondo Matteo Ricci, seguito però anche da molti club di A.

Per la corsia mancina si attende l’arrivo di Ruggeri dall’Atalanta, mentre i nomi più caldi sulla fascia destra sono Depaoli della Samp e Ratiu del Villarreal, viste le difficoltà per arrivare a Letizia. Piace anche Laurini. Contatti con la Fiorentina per Ranieri, mentre si raffredda notevolmente la pista Gagliolo per i soliti e ben noti motivi economici.

In uscita è ufficiale il passaggio di Fella al Palermo, mentre per Kalombo al Seregno manca solo l’annuncio. Mantovani piace all’Ascoli e all’Alessandria, che segue anche Orlando. Tantissime richieste in C per Cernigoi: sull’attaccante – tornato in granata dopo il prestito alla Juve Stabia – ci sono Pescara, Gubbio, Avellino, Catanzaro, Cesena e Seregno. Reggina su Cavion, mentre resta viva la possibilità di uno scambio AyaVicari con la Spal, anche se il difensore italo-tunisino è stato fin qui tra i più convincenti nel ritiro di Cascia.