Home Editoriale Mercato: sprint per Coulibaly, si lavora anche al ritorno di Tutino

Mercato: sprint per Coulibaly, si lavora anche al ritorno di Tutino

Si attende Ruggeri dall'Atalanta in difesa. Richieste in B per Mantovani, Orlando, Aya e Cavion, mentre Cernigoi è cercato in C

1233
0
Tempo di lettura: 2 minuti

La Salernitana si prepara a riaccogliere Mamadou Coulibaly. Come confermato anche dal ds Fabiani nella conferenza stampa di questa mattina, il centrocampista senegalese tornerà a breve in granata. La formula fissata con l’Udinese è quella del prestito con obbligo di riscatto fissato al raggiungimento di determinate condizioni sportive.

Oltre al roccioso classe ’99, il club granata continua a lavorare al ritorno di Tutino per l’attacco: il trasferimento al Parma appare ormai sfumato, dunque la Salernitana potrebbe a breve mettere l’attaccante partenopeo nuovamente a disposizione di Castori. In avanti si seguono anche Favilli del Genoa e Bonazzoli della Sampdoria, mentre tra i profili sondati in casa blucerchiata si raffredda la pista Caprari. Sul taccuino anche Torregrossa e La Gumina, mentre Cerri si avvicina al Como.

Letteralmente utopistico arrivare a Simy, mentre al momento non si registrano offerte per Coda. Tantissima concorrenza anche per Lammers, altro attaccante al momento irraggiungibile. In mediana piacciono Lassana Coulibaly e Nikolov, svincolati dopo le rispettive esperienze con l’Angers e il Lecce, mentre Giuffredi (agente di Tutino) propone Grassi, Kastanos e Ndoj. Sullo sfondo Matteo Ricci, seguito però anche da molti club di A.

Per la corsia mancina si attende l’arrivo di Ruggeri dall’Atalanta, mentre i nomi più caldi sulla fascia destra sono Depaoli della Samp e Ratiu del Villarreal, viste le difficoltà per arrivare a Letizia. Piace anche Laurini. Contatti con la Fiorentina per Ranieri, mentre si raffredda notevolmente la pista Gagliolo per i soliti e ben noti motivi economici.

In uscita è ufficiale il passaggio di Fella al Palermo, mentre per Kalombo al Seregno manca solo l’annuncio. Mantovani piace all’Ascoli e all’Alessandria, che segue anche Orlando. Tantissime richieste in C per Cernigoi: sull’attaccante – tornato in granata dopo il prestito alla Juve Stabia – ci sono Pescara, Gubbio, Avellino, Catanzaro, Cesena e Seregno. Reggina su Cavion, mentre resta viva la possibilità di uno scambio AyaVicari con la Spal, anche se il difensore italo-tunisino è stato fin qui tra i più convincenti nel ritiro di Cascia.

Articolo precedenteFABIANI RAGGIUNGE CASCIA ED INAUGURA LA MATTINATA INDICENDO UNA CONFERENZA STAMPA
Articolo successivoA Cascia appare uno striscione di contestazione verso la società
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.