Home Editoriale FABIANI RAGGIUNGE CASCIA ED INAUGURA LA MATTINATA INDICENDO UNA CONFERENZA STAMPA

FABIANI RAGGIUNGE CASCIA ED INAUGURA LA MATTINATA INDICENDO UNA CONFERENZA STAMPA

Il ds Fabiani raggiunge il campo d'allenamento e non si sottrae ai microfoni degli addetti ai lavori per chiarire alcuni passaggi relativi al mercato della Salernitana.

1192
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Il direttore Angelo Mariano Fabiani ha raggiunto i granata nella località di Cascia. Ieri, in tarda serata è stato accolto presso il Gran Hotel Elite intrattenendosi a cena con i due mister ed alcuni membri dello staff tecnico, anticipando le notizie che, poi, ha divulgato questa mattina – durante la conferenza stampa – a tutti i presenti presso il campo d’allenamento.

Il direttore sportivo durante la conferenza stampa ha affrontato subito il tema relativo al calcio mercato, tranquillizzando gli appassionati, ha dichiarato che ci saranno soldi a sufficienza per allestire una squadra che potrà affrontare un buon campionato, volto a confermare la massima serie al termine della prossima stagione. Ha enfatizzato, inoltre, che la Salernitana possedendo un’ adeguata base economica per la categoria che dovrà disputare, non avrà problemi, perché non è allo sbando. La CoviSoc e la Figc non avrebbero, altrimenti, consentito ai granata di prendere parte alla serie A.

Ha affermando, inoltre, che i movimenti di mercato in entrata e uscita stanno avvenendo ed avverranno di pari passo con quelle che sono, anche ed ovviamente, le volontà e le richieste di mister Castori. Tra i vari nomi in ballo risulta esserci quello di Mamadou Coulibaly, vicinissimo al rientro in squadra. Il senegalese dovrebbe raggiungere Cascia nei Prossimi giorni. Inoltre, gli altri calciatori richiesti dal tecnico marchigiano sono e saranno oggetto di analisi, in quanto, al di là del budget a disposizione, ciò che verrà verificato risiederà, soprattutto, nella volontà dei calciatori stessi di raggiungere con la giusta motivazione la città campana. Fabiani ha ammesso che sarà fondamentale arrivare Salerno con lo spirito giusto. Saranno indispensabili giocatori tecnicamente validi e funzionali che sappiano vivere nel migliore dei modi lo spogliatoio. Ha continuato, inoltre, che saranno chiamati in causa, anche, giocatori non solo d’esperienza ma, giovani promesse che potrebbero sorprendere. Il ds, quindi, ha tenuto a precisare che i giocatori che non hanno mai giocato in serie A potrebbero dimostrare di essere capaci di vivere quest’esperienza adeguatamente, nonostante lo scetticismo di alcuni.

Fabrizio Castori, per concludere, ha aggiunto:

La qualità sarà fondamentale. Occorreranno calciatori che sanno correre e reggere ritmi alti. Alcuni di loro l’esperienza la faranno giocando, siamo chiamati a sfruttare al massimo le potenzialità di tutti coloro che faranno parte del nostro progetto per vincere le sfide che si presenteranno lungo il nostro percorso”.

Articolo precedenteBOCCHINI CARICA IL GRUPPO: “MAI PERDERE LA TESTA”
Articolo successivoMercato: sprint per Coulibaly, si lavora anche al ritorno di Tutino
Ciao a tutti! Sono Raffaella Palumbo, classe 1990, natia della bellissima città di Salerno. Da ormai non poco tempo sono espatriata nel territorio Ligure, in quel di Genova. Amo la vita in tutte le sue sfaccettature e cerco sempre tanta positività nelle mie giornate, anche quando, il cielo sembra totalmente buio, credo che, avere la possibilità di vivere e apprezzare ogni attimo a propria disposizione, sia un dono preziosissimo che, mai andrebbe dato per scontato e sottovalutato. Posso definire la mia vita alquanto piena e soddisfacente. In primis, sono la mamma di una splendida bambina di nome Martina, inoltre, da qualche anno lavoro come insegnante di scuola primaria, pratico la pallavolo dall'età adolescenziale ed ho una smisurata passione - trasmessami da mio padre - per LA SALERNITANA. Tra i miei principali hobby rientrano: lo scrivere, l'andare in bicicletta, il calisthenics, la musica... credo che coltivare le proprie passioni, rientri tra le più importanti spinte motivazionali che, ognuno di noi possa avere per stare bene con se stessi e con gli altri. La benzina delle mie scelte di vita, nasce dall'espressione: " VOLERE è POTERE"!!!