Home Calciomercato Il mercato delle altre, il punto del 28 luglio

Il mercato delle altre, il punto del 28 luglio

Pjaca è del Torino. Sassuolo scatenato, Ilic torna a Verona. Colpo Empoli: preso Marchizza

391
0
Tempo di lettura: 3 minuti

Arriva un’importante ufficialità dal mercoledì di trattative in Serie A: Marko Pjaca è un nuovo giocatore del Torino. L’attaccante croato arriva dalla Juventus alla corte di Juric in prestito con diritto di riscatto. Il club granata ha inoltre effettuato un’ultima offerta al Crotone per Messias: la proposta è di 8 milioni, e in caso di rifiuto la società di Cairo virerà su altri profili; piace lo svincolato Gaston Ramirez, il cui ingaggio di 2 milioni risulta però al momento troppo elevato.

A breve verrà definito il futuro di Belotti: al centravanti è stato offerto un rinnovo quadriennale da 3,2 milioni a stagione, la palla passa ora nelle mani del giocatore; Petagna sarebbe la prima alternativa del Toro in caso di addio. Colpo notevole da parte dell’Empoli, che si aggiudica Marchizza in prestito dal Sassuolo; i toscani hanno anche chiesto al Napoli Luperto (sarebbe un ritorno) e Folorunsho.

Il Venezia continua a lavorare per Niang e prepara un triplo colpo in prestito dalla Lazio: in dirittura d’arrivo gli ex granata Maistro, Kiyine e André Anderson. Lo Spezia ha ricevuto l’ok dall’Atalanta per il prestito di Colley, ma il giocatore è stato momentaneamente bloccato da Gasperini viste le poche punte a disposizione in casa orobica; oltre ad aver definito l’arrivo del gambiano, il club ligure sonda Adi Nalic, centrocampista offensivo in forza al Malmo.

Si muove il Verona, che ha raggiunto con il Manchester City l’accordo per il ritorno di Ilic: al club inglese andranno 8 milioni di euro. Diverse pretendenti per Zaccagni (Atalanta e Fiorentina su tutte), mentre il club scaligero spera di piazzare Stepinski e Di Carmine per effettuare acquisti in attacco: piacciono Zirkzee del Bayern Monaco e Lammers, seguito da mezza Serie A. Sulla punta atalantina c’è anche l’Udinese, che ha sondato pure Kouamé.

Il Genoa ha chiuso per Hernani, che arriva dal Parma in prestito con obbligo di riscatto fissato a 5 milioni alla prima presenza; oltre al centrocampista brasiliano, il Grifone punta le punte Caleb Ekuban del Trabzonspor e Vladyslav Supryaga, valutato 10 milioni di euro dalla Dinamo Kiev. Il Bologna, vista la possibile partenza di Orsolini, ha offerto 6 milioni al Fenerbahce per l’esterno offensivo greco Dimitris Pelkas: proposta rifiutata dal club di Istanbul.

Scatenato il Sassuolo, che, in attesa di definire la cessione di Locatelli alla Juventus, si tutela con Matheus Henrique del Gremio: il centrocampista, attualmente impegnato nel torneo olimpico a Tokyo con il Brasile, arriverà per 15 milioni (bonus inclusi) e firmerà un quadriennale. Occhi anche sul difensore Ruan, anch’egli in forza al club di Porto Alegre, mentre i neroverdi chiuderanno a breve per il ritorno di Erlic: il roccioso centrale croato arriverà dallo Spezia per 3,5 milioni di euro, più il 50% sulla futura rivendita. Il sogno degli emiliani si chiama Rafinha, per il quale il PSG chiede 10 milioni.

Passando al pianeta delle big, tutto resta fermo: la Juventus punta ad un pagamento dilazionato per Locatelli ed è ora in pole su Kaio Jorge; sul taccuino anche Pjanic, mentre Demiral si avvicina al Dortmund. Ottimismo per Nandez all’Inter, con Nainggolan che finirà nuovamente in prestito a Cagliari come contropartita. Brandt smentisce qualsiasi trattativa ma resta in pole per la trequarti del Milan, che segue anche Vlasic, Sabitzer e Ilicic e avvicina l’intesa definitiva per il rinnovo di Kessié.

La Lazio potrebbe calare il colpaccio Brekalo in prestito dal Wolfsburg, mentre l’Atalanta vuole ottenere il massimo dalla cessione di Romero, su cui ci sono Tottenham e Barcellona; l’alternativa in caso di partenza dell’argentino sarebbe Botman, classe 2000 valutato 30 milioni dal Lille. Il Napoli resta su Emerson Palmieri per la fascia sinistra, ma segue anche Grimaldo del Benfica e Tsimikas del Liverpool; in mediana piace Berge, in uscita dallo Sheffield United. La Roma ha chiuso una trattativa lampo per Shomurodov del Genoa, che sarà la terza punta giallorossa. Il ds Pinto mira ora a raggiungere l’accordo con l’Arsenal per Xhaka: lo svizzero vuole solo la Lupa, ma il club londinese chiede 23 milioni.

Articolo precedenteMercato: Bonazzoli in pole, piace Perica. A destra spunta Sacko, Mantovani ai saluti
Articolo successivoUFFICIALE – Salernitana, ceduto Mantovani all’Alessandria
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.