Home Calciomercato Salernitana, ecco Kechrida e Coulibaly. Favilli ok, Bonazzoli tentenna

Salernitana, ecco Kechrida e Coulibaly. Favilli ok, Bonazzoli tentenna

894
0
Db Genova 08/03/2020 - campionato di calcio serie A / Sampdoria-Hellas Verona / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: Federico Bonazzoli
Tempo di lettura: < 1 minuto

Prosegue tra scommesse e svincolati il mercato della Salernitana. Il club granata ha chiuso le trattative per Wajdi Kechrida e Lassana Coulibaly: sia il terzino destro tunisino che il centrocampista maliano arrivano come svincolati, firmando un contratto annuale con opzione in caso di salvezza. Coulibaly ha già svolto le visite mediche e verrà a breve ufficializzato, al pari di Kechrida che ieri ha firmato e domani assisterà all’amichevole dei granata contro il Palermo.

In attacco il club ha raggiunto l’accordo con il Genoa per Favilli: l’attaccante arriverà a Salerno in prestito secco, ma potrebbe essere momentaneamente bloccato dal club ligure vista l’imminente cessione di Shomurodov. Il Grifone inoltre avvicina Lammers: l’olandese, seguito anche dal Verona, resta al momento un sogno difficilissimo da raggiungere. Restano poco chiare le intenzioni di Bonazzoli, il quale non è pienamente convinto della destinazione e continua a temporeggiare, mentre Tutino si avvicina notevolmente al Parma: l’attaccante accetterebbe il trasferimento, manca ancora l’intesa definitiva tra il Napoli e il club ducale.

Per la difesa Gagliolo resta il principale desiderio di Castori, ma è un profilo complesso da raggiungere per motivi economici. Valutazioni su Ranieri, mentre in mediana Giuffredi propone Grassi, Kastanos e Ndoj. Nessun affondo per Viola: ingaggio fuori portata e caratteristiche tecniche rendono al momento piuttosto fredda la pista che porta all’ex Benevento.

In uscita è fatta per Orlando all’Alessandria: il tarantino raggiungerà Mantovani in prestito con la maglia dei grigi. Il Padova potrebbe riprendere in prestito Curcio, mentre il Catanzaro è in vantaggio su diverse squadre per aggiudicarsi Cernigoi con la medesima formula. Da definire le posizioni di Aya, Schiavone e Djuric, mentre Brescia e Cremonese puntano Cavion. Occhi del Gubbio su Galeotafiore, D’Andrea e Vitale, seguito anche dal Foggia.

Articolo precedenteIl mercato delle altre, il punto del 30 luglio
Articolo successivoMercato, doppia ufficialità in casa granata
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.