Home Calciomercato Mercato: Favilli-Bonazzoli, settimana decisiva. Si lavora anche in uscita

Mercato: Favilli-Bonazzoli, settimana decisiva. Si lavora anche in uscita

I prossimi giorni saranno decisivi per le punte di Genoa e Sampdoria. In casa rossoblu occhi anche su Agudelo

1050
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo le ufficialità di Lassana Coulibaly e Wajdi Kechrida, la Salernitana punta a chiudere positivamente le due trattative al momento più calde. Occhi puntati su Andrea Favilli e Federico Bonazzoli: l’attaccante del Genoa deve ancora dire sì alla possibilità di trasferirsi in prestito, e potrebbe arrivare nei prossimi giorni, soprattutto in virtù dell’imminente arrivo in rossoblù di Lammers dall’Atalanta; il calciatore della Sampdoria non è ancora del tutto convinto della destinazione Salerno, ma i prossimi giorni saranno decisivi.

Sfuma invece il ritorno di Tutino, che si trasferirà al Parma dal Napoli per una cifra attorno ai 5 milioni di euro. Gli altri profili sul taccuino sono Caprari, Perica e Hornkamp, mentre La Gumina è vicino al Perugia. Nessun contatto con il Lecce per Coda. In mediana i nomi caldi restano Grassi, Kastanos e Ndoj, proposti dall’agente Giuffredi, mentre Viola è al momento poco più che una suggestione. Idea Agudelo per la trequarti: il 22enne lascerà il Genoa, ma su di lui c’è il forte pressing delo Spezia, pronto a riprenderlo l’ottima annata corsa.

Per la difesa la priorità di Castori è Gagliolo, che però è seguito con insistenza dalla Sampdoria e resta difficile da raggiungere per motivi economici. Ancora valutazioni su Ranieri, che potrebbe arrivare in prestito dalla Fiorentina. Tra i tanti calciatori in uscita figurano Schiavone e Cavion così come Aya, che potrebbe però restare a Salerno fino alla fine della preparazione in virtù dell’infortunio di Veseli. Da chiarire la posizione di Djuric.

Tra i tanti esuberi c’è Galeotafiore, seguito dal Monopoli e dal Gubbio, che punta anche D’Andrea, Cernigoi e Vitale; quest’ultimo potrebbe tornare in prestito al Foggia, mentre sulla punta ex Rieti c’è il forte pressing del Catanzaro. Ancora attesa l’ufficialità di Kalombo al Seregno, mentre è fatta per il passaggio in prestito di Orlando all’Alessandria: l’esterno tarantino raggiungerà Mantovani, trasferitosi in settimana.

Articolo precedenteSalernitana, Bersagliera vincente – Seconda Divisione 2012/2013
Articolo successivoIl mercato delle altre, il punto dell’1 agosto
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.