Home Calciomercato Salernitana, chiesto Chabot alla Sampdoria. Piace Viviani per il centrocampo

Salernitana, chiesto Chabot alla Sampdoria. Piace Viviani per il centrocampo

Il difensore tedesco piace a diversi club di Serie A. Si attende la fumata bianca per Favilli

1041
0
Julian Chabot
Tempo di lettura: 2 minuti

Nome nuovo per la difesa della Salernitana. Viste le difficoltà nell’arrivare a Gagliolo, il club granata ha chiesto alla Sampdoria il tedesco Julian Chabot, difensore centrale classe ’98 reduce da una buona stagione in prestito allo Spezia. La società granata vorrebbe prelevare con la medesima formula il calciatore, sul quale ci sono anche l’Udinese e lo stesso club ligure: si attendono sviluppi.

Occhi in casa Sampdoria anche per il reparto offensivo: dopo Bonazzoli si lavora per Caprari, che potrebbe arrivare in prestito. Ancora attesa per Favilli, che ha chiesto ulteriore tempo per riflettere laddove c’è già l’accordo tra Salernitana e Genoa per il prestito, mentre resta incerta la situazione di Tutino, il cui trasferimento al Parma resta privo della fumata bianca.

Lammers è ad un passo dal Genoa, mentre Simy resta un sogno complesso da raggiungere ed è vicino al Maiorca. Il Crotone gradirebbe però Djuric, il quale non è assolutamente certo di restare a Salerno e potrebbe essere inserito in un eventuale scambio con l’attaccante nigeriano. Sondati all’estero Perica del Watford, Holse del Rosenborg e Hornkamp del Den Bosch, mentre non si registrano contatti con il Lecce per Coda. Sullo sfondo la suggestione Lapadula.

Per la mediana piace Mattia Viviani, talento classe 2000 svincolato dopo l’esclusione del Chievo dalla Serie B: sul giocatore ci sono diverse squadre, la Salernitana potrebbe a breve piazzare l’affondo. Dialogo aperto con il Genoa per Radovanovic e Cassata, mentre c’è stato un sondaggio anche per Agudelo, sul quale però è in forte pressing lo Spezia. Vicino Kastanos dalla Juventus, il cui agente propone anche Grassi e Ndoj, mentre Viola al momento è lontano dalla possibilità di vestire granata.

Per il ruolo di vice-Belec tutte le strade portano a Fiorillo: il portiere genovese lascerà il Pescara, e la Salernitana sarebbe pronta a blindarlo con un quadriennale; occhio però anche a Wladimiro Falcone, altro profilo in uscita dalla Sampdoria: il classe ’95 fa gola anche a Spezia e Venezia, ed è reduce da un’ottima annata in B con la maglia del Cosenza.

Proprio la società rossoblù, fresca di ripescaggio in cadetteria, potrebbe essere meta di diversi esuberi della Salernitana: il club granata propone Giannetti e Kristoffersen, il quale è stato offerto anche al Palermo. Potrebbero finire in Calabria anche Schiavone e Cavion, sul quale c’è pure il Vicenza. Da valutare la posizione di Aya, che potrebbe partire solo a fine mercato visto l’infortunio di Veseli.

Cernigoi raggiungerà Kalombo al Seregno firmando un triennale, mentre la Turris punta il portierino Russo. Su Galeotafiore ci sono il Monopoli e il Gubbio, che segue anche Vitale e D’Andrea; su quest’ultimo, tra i migliori nel ritiro di Cascia, c’è in pressing anche la Paganese.

Articolo precedenteIl mercato delle altre, il punto del 3 agosto
Articolo successivoIl mercato delle altre, il punto del 4 agosto
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.