Home Calciomercato Mercato: lunedì il Simy day, per l’attacco c’è anche Ekuban. Triplo assalto...

Mercato: lunedì il Simy day, per l’attacco c’è anche Ekuban. Triplo assalto in casa Samp

Il nigeriano dovrebbe essere ufficializzato e presentato prima del match con la Reggina. Sfuma Ugbo

11338
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo aver tesserato Kastanos in prestito dalla Juventus, la Salernitana si prepara ad ufficializzare il colpo ad effetto Simy Nkwankwo. E’ fatta per l’approdo in granata del bomber nigeriano, che arriverà dal Crotone per una cifra che si aggira attorno ai sei milioni di euro: trovata anche l’intesa con il calciatore, che ha accettato un quadriennale a circa un milione di euro a stagione più un bonus alla firma. Lunedì il giorno clou, con le visite mediche, la firma sul contratto e la possibile presentazione al pubblico dell’Arechi nel prepartita della gara contro la Reggina.

L’arrivo dell’attaccante potrebbe raffreddare le piste che portano a Favilli e Cerri (a meno di un addio di Djuric), mentre proseguono i contatti con la Sampdoria per Caprari: l’attaccante può arrivare in prestito, la trattativa continua in attesa di nuovi sviluppi. Con i blucerchiati si tratta anche per Chabot e Léris, che rinforzerebbero la difesa e il centrocampo di Castori.

In attacco, sfumati Ugbo (vicino al Genk) e Tutino (ufficiale al Parma), la Salernitana ha sondato anche Caleb Ekuban del Genoa: il classe ’94 ghanese (con cittadinanza italiana) si è appena trasferito per 2 milioni di euro dal Trabzonspor al Grifone, con cui ha debuttato ieri in Coppa Italia contro il Perugia, ma andrà valutato da Ballardini e potrebbe partire in prestito.

In difesa i primi profili sul taccuino granata restano Caceres e Gagliolo, senza dimenticare il sondaggio per Santon, mentre per la mediana Viviani e Sabiri sono i principali nomi seguiti dalla società di via Allende. Sondati nelle scorse settimane anche Radovanovic e Cassata, ma al momento non si registrano trattative concrete per i due centrocampisti del Genoa.

Capitolo uscite: dopo le partenze in prestito di Cavion al Brescia e Boultam al Cosenza, la Salernitana potrebbe cedere al club calabrese anche Sy, Schiavone e Kristoffersen, il quale però resta al momento a Salerno vista la scarsa quantità di punte in rosa. Sul norvegese c’è anche la Paganese in C, che nel frattempo ha ingaggiato l’ex granata Raffaele Schiavi. Firenze piace a Pescara, Lecco e Modena, mentre resta da chiarire la posizione di Aya, che è in scadenza e piace al Benevento ma al momento resta a disposizione di Castori visto l’infortunio di Veseli.

Articolo precedenteGiovanili granata, ecco i quadri tecnici.
Articolo successivoIn attesa di Simy, sondaggio per Ekuban. Difesa, tutto su Caceres
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.