Home Calciomercato In attesa di Simy, sondaggio per Ekuban. Difesa, tutto su Caceres

In attesa di Simy, sondaggio per Ekuban. Difesa, tutto su Caceres

Tutto fatto per Simy, sondaggio per Ekuban. Viviani e Cassata per la mediana. In difesa, accelerata per Caceres

2243
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo Kastanos, ufficializzato questa mattina, la Salernitana è ormai pronta a formalizzare l’accordo per Nkwankwo Simy. Tutto fatto per l’approdo del possente centravanti nigeriano, che arriverà dal Crotone per una cifra che si aggira intorno ai 6 milioni di Euro. L’ormai ex numero 25 pitagorico firmerà un contratto quadriennale a circa un milione di Euro a stagione più bonus. Lunedì il giorno clou, con le visite mediche e la possibile presentazione all’Arechi nel pre-match di Salernitana-Reggina.

Nel frattempo, la società di via Allende è al lavoro per completare il roster degli attaccanti. Il nome nuovo è quello di Caleb Ekuban, seconda punta classe ’94 di origine ganese di proprietà del Genoa. I Grifoni, quest’estate, se ne sono assicurati le prestazioni sborsando una cifra vicina ai 2 milioni di Euro per prelevarlo dal Trabzonspor. Nonostante l’esordio di ieri in Coppa Italia, l’attaccante ganese è ancora oggetto di valutazione del tecnico rossoblu Davide Ballardini, che nelle prossime ore potrebbe dare il via libera per un prestito. Tramontate, almeno per il momento, le piste Favilli e Cerri, a meno di un’eventuale cessione last minute di Milan Djuric.

Proseguono, intanto, le trattative con la Sampdoria per Chabot e Caprari, seguiti ormai da diverse da settimane. Sullo sfondo anche il francese Leris, centrocampista in uscita dal club blucerchiato, per il quale la Salernitana ha effettuato un sondaggio nei giorni scorsi. Sempre per quanto riguarda il centrocampo, ancora vive le piste che porterebbero a Grassi, di proprietà del Parma, e Ndoj del Brescia, entrambi di scuderia Giuffredi. Possibile, inoltre, un tentativo negli ultimi giorni di mercato per Francesco Cassata del Genoa, profilo molto gradito al tecnico Castori. Per il ruolo di mediano, invece, il nome più concreto resta quello di Mattia Viviani, giovane centrocampista classe 2000 appena svincolatosi dal Chievo.

Per la difesa, il nome in cima alla lista del direttore Fabiani è quello di Martin Caceres, esperto jolly difensivo di origini uruguaiane ex Fiorentina. Per l’ex viola, il club granata avrebbe offerto un contratto da circa 1 milione e 200mila Euro spalmabili in due anni. Si attende, dunque, soltanto la risposta definitiva del calciatore, che dovrebbe sciogliere le riserve entro la metà della prossima settimana. Occhio anche ad un possibile ritorno di fiamma per Gagliolo, richiesto espressamente da Castori, oltre al sondaggio per Davide Santon, che nelle prossime ore potrebbe tramutarsi in un’offerta ufficiale.

Capitolo uscite: dopo le partenze in prestito di Cavion al Brescia e Boultam al Cosenza, la Salernitana potrebbe cedere al club calabrese anche Sy, Schiavone e Kristoffersen, il quale però resta al momento a Salerno vista la scarsa quantità di punte in rosa. Sul norvegese, tra l’altro, c’è anche la Paganese in C. Nessuna richiesta per Giannetti, mentre per Firenze si registrano gli interessi di Pescara, Lecco e Modena. In bilico la posizione di Ramzi Aya, in scadenza di contratto nel prossimo giugno, che potrebbe ritornare in B al Benevento. Non prima, però, del pieno recupero di Frederic Veseli.

Articolo precedenteMercato: lunedì il Simy day, per l’attacco c’è anche Ekuban. Triplo assalto in casa Samp
Articolo successivoSalernitana, accadde il…16 agosto
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.