Home News Salernitana al lavoro verso la Roma: ancora in due ai box, Castori...

Salernitana al lavoro verso la Roma: ancora in due ai box, Castori studia soluzioni

Le assenze certe di Veseli e Strandberg e quella probabile di Djuric renderanno necessario approntare modifiche all'undici iniziale

608
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Continua non senza difficoltà l’avvicinamento della Salernitana alla sfida di domenica sera contro la Roma. I granata hanno lavorato oggi pomeriggio al Mary Rosy, e Castori ha dovuto nuovamente fare a meno di Veseli e Djuric: sia il difensore albanese che il centravanti bosniaco si sono sottoposti a seduta fisioterapica.

Se per il primo l’assenza è praticamente certa, anche l’ariete di Tuzla è in forte rischio per la gara contro la Roma. Motivi per cui Castori dovrà trovare soluzioni alternative: in difesa, preso atto dello stallo sul mercato e considerando la squalifica di Strandberg, si candida ad un posto da titolare Bogdan, che dovrebbe trovare spazio sul centrodestra al fianco di Gyomber e Jaroszynski; in avanti il tecnico difficilmente opterà per Simy dal primo minuto, ed è per questo che prende quota l’ipotesi di uno tra Obi e Capezzi come sottopunta a sostegno di Bonazzoli.

Tale soluzione, con il passaggio ad un netto 3-5-1-1, andrebbe a rinfoltire ulteriormente il centrocampo, che sarà certamente chiamato a una partita di corsa e sacrificio per contrastare la maggiore qualità dei giallorossi. Dopo l’allenamento odierno (lavoro di forza, esercizi con palla e poi partitelle a campo ridotto), i granata torneranno in campo domani pomeriggio alle 17:30, nuovamente al Mary Rosy.

Articolo precedenteMourinho senza mezzi termini: “Penseremo alla Salernitana solo da venerdì”
Articolo successivoIl calciomercato delle altre, il punto del 25 agosto
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.