Home Breaking news Mourinho senza mezzi termini: “Penseremo alla Salernitana solo da venerdì”

Mourinho senza mezzi termini: “Penseremo alla Salernitana solo da venerdì”

Le parole nella conferenza stampa pre-match tra Roma e Trabzonspor di Jose Mourinho e il passaggio sulla gara dell'Arechi di domenica

1274
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Intervenuto nella conferenza stampa pre-match di RomaTrabonzspor, l’allenatore giallorosso, Jose Mourinho, ha parlato anche del match contro la Salernitana in programma domenica sera all’Arechi. Rigettando qualsiasi ipotesi di turnover sia nella gara di Conference League e sia in quella di Salerno, lo “Special One” si è così espresso:

«Il nemico di oggi è il Trabzonspor, la Salernitana lo sarà da venerdì. Non siamo in condizione di dire “questo è il nostro obiettivo e questi saranno i nostri due o tre nemici“. Siamo una squadra in crescita che si deve sviluppare tanto nel tempo. Vogliamo cercare di vincere ogni partita e il focus sarà sempre rivolto sulla prossima partita. Domani la Conference League sarà più importante della Serie A. Non penso a tanti cambi e non penso al turnover. Per noi domani è la partita, poi il resto si vedrà.»

Articolo precedenteSalernitana, stallo totale sul mercato. Sfuma un attaccante seguito nelle ultime settimane
Articolo successivoSalernitana al lavoro verso la Roma: ancora in due ai box, Castori studia soluzioni
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.