Home Calciomercato -6 ore al gong: ufficiale Vergani, Ranieri a un passo. Gerson Rodrigues...

-6 ore al gong: ufficiale Vergani, Ranieri a un passo. Gerson Rodrigues per l’attacco

Il difensore della Fiorentina è vicinissimo al ritorno in granata dopo l'addio al veleno di un anno fa. A centrocampo c'è lo svincolato Viviani

2305
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Dopo Delli Carri, la Salernitana ufficializza anche l’arrivo dell’altro under Edoardo Vergani. L’ex attaccante della Primavera dell’Inter e del Bologna arriva a titolo gratuito dal club nerazzurro, con percentuale sulla futura rivendita: il classe ’01 ha firmato un contratto biennale, e sarà un’ulteriore opzione per l’attacco di Castori.

L’altra trattativa calda in avanti è quella per Gerson Rodrigues della Dinamo Kiev: il 26enne lussemburghese – naturalizzato portoghese – gradirebbe un trasferimento in Italia, e nelle prossime potrebbe esserci la chiusura dell’affare che di fatto completerebbe il reparto avanzato, salvo colpi a sorpresa delle ultime ore.

Vicino anche l’accordo con lo svincolato Mattia Viviani, che dopo l’esperienza al Chievo è in procinto di accasarsi in granata: la Salernitana aveva da tempo un accordo con il procuratore Tinti; nelle prossime ore è attesa la firma sul contratto da parte del centrocampista classe ’00, per il quale il club granata ha superato la concorrenza del Cagliari.

Ad un passo dall’approdo in granata un altro difensore under come Luca Ranieri: la Salernitana, che aveva già sondato il difensore classe ’99 nelle ultime settimane, ha trovato l’accordo con la Fiorentina sulla base di un prestito con diritto di riscatto e controriscatto in favore del club viola; dopo l’addio al veleno di un anno fa, scandito da presunte pressioni social e minacce telefoniche (pienamente smentite dall’agente), il mancino ex Ascoli e SPAL si prepara quindi a fare nuovamente tappa in granata.

In difesa è saltata invece la trattativa per l’argentino Lucas Merolla: il gigante classe ’95 era stato sondato nella serata di ieri, ma l’Huracan – club proprietario del cartellino – ha stoppato tutto sul nascere. In salita anche la strada per Gagliolo, come dimostrano le altre trattative per il reparto arretrato. In uscita, dopo Kristoffersen, restano da piazzare Guerrieri, Kalombo e Schiavone. Occhio alla possibilità di scambio AyaVicari con la SPAL, che potrebbe concretizzarsi nelle prossime ore.

Articolo precedenteUFFICIALE – Salernitana, dalla Juventus arriva Delli Carri. Kristoffersen è del Cosenza
Articolo successivoUn’ora e mezza al gong, tris Salernitana: Gagliolo, Ranieri e Rodrigues. Viviani in stand-by
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.