Home News Salernitana, ripresi gli allenamenti: Ruggeri ai box, si teme lungo stop. Aya...

Salernitana, ripresi gli allenamenti: Ruggeri ai box, si teme lungo stop. Aya torna in gruppo

Comincia l'avvicinamento alla gara con l'Atalanta. Attesa per gli esami strumentali del mancino di proprietà orobica

1554
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Salernitana subito in campo dopo la batosta rimediata a Torino. I granata, rientrati in aereo dopo il ko in Piemonte, si sono immediatamente ritrovati stamane al centro sportivo Mary Rosy, dove hanno ripreso i propri allenamenti. Notizie tutt’altro che positive per Castori giungono sul fronte infortuni, vista la grana Matteo Ruggeri: l’esterno granata è uscito in anticipo ieri per un problema muscolare alla coscia sinistra, e il timore è quello di uno stop di almeno un mese; il classe ’02 di proprietà dell’Alalanta (che salterà quindi una gara più che speciale) si è sottoposto a fisioterapia, in attesa di svolgere gli esami strumentali che daranno maggior chiarezza sull’entità dell’infortunio e i conseguenti tempi di recupero.

Oltre al mancino numero 3, il cui stop peserà in maniera molto significativa, in mattinata sono rimasti a guardare anche Jaroszynski, Veseli e Capezzi: sia i due difensori che il centrocampista ex Samp hanno svolto lavoro atletico specifico, e le rispettive condizioni andranno monitorate durante i giorni di avvicinamento alla sfida di sabato sera contro la Dea. Gara per la quale dovrebbe essere arruolabile Aya, che stamattina si è riunito ai compagni dopo il forfait con il Toro; i reduci dal patatrac di ieri hanno svolto un lavoro di ripristino muscolare, mentre gli altri hanno sostenuto un allenamento di forza e partite ad alta intensità. I granata torneranno in campo domani alle 16:00 al Mary Rosy.

Articolo precedenteTorino – Salernitana: questo è il valzer dell’altarino
Articolo successivoSalernitana, fine della telenovela Viola. Castori avrà il centrocampista di qualità
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.