Home Breaking news Salernitana, fine della telenovela Viola. Castori avrà il centrocampista di qualità

Salernitana, fine della telenovela Viola. Castori avrà il centrocampista di qualità

Nicolas Viola sarà un nuovo centrocampista della Salernitana. Dopo un lungo tira e molla, scatto decisivo in giornata

20847
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo un lungo tira e molla durato per mesi, nonostante le perplessità tattiche di Castori, la Salernitana ha deciso di ingaggiare il tanto agognato centrocampista di qualità. E così in giornata ecco l’accelerazione definitiva per Nicolas Viola, ex leader del centrocampo del Benevento. L’esperto regista classe ’89 era in attesa di un nuovo contratto e, nel corso dell’intera sessione di calciomercato, aveva più volte strizzato l’occhio alla Salernitana.

Dopo lo svincolo in estate dal club di patron Vigorito, l’ex centrocampista giallorosso nelle ultime settimane si è allenato con la Reggina, compagine nella quale si è formato calcisticamente e con cui è sceso in campo in 67 occasioni realizzando 13 reti. Successivamente, due anni importanti alla Ternana intervallati dalla fugace esperienza di Palermo, prima di consacrarsi definitivamente con la maglia del Novara. Dal 2017, come già anticipato, diventa un perno fondamentale del Benevento. Un’esperienza, durata 4 stagioni, condita da 106 presenze e 21 reti.

Ora, dunque, ad attenderlo è la Salernitana. Dopo la batosta di Torino, il calciatore, secondo indiscrezioni raccolte dalla nostra redazione, è stato nuovamente sondato e proposto al tecnico di Tolentino che, a questo punto, si appresta ad accoglierlo nelle prossime ore. Viola alla Salernitana: ora è tutto fatto. Il centrocampista firmerà un biennale con ingaggio che si aggirerà intorno ai 350-400mila Euro a stagione. Annuncio atteso nelle prossime ore.

Articolo precedenteSalernitana, ripresi gli allenamenti: Ruggeri ai box, si teme lungo stop. Aya torna in gruppo
Articolo successivoConvinzioni e idee confuse, il mix della terza giornata
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.