Home News Colantuono: «Complimenti ai miei ragazzi. Abbiamo fatto ciò che dovevamo fare».

Colantuono: «Complimenti ai miei ragazzi. Abbiamo fatto ciò che dovevamo fare».

581
0
cola
cola
Tempo di lettura: < 1 minuto

Decisamente orgoglioso Stefano Colantuono. La prestazione della squadra contro la corazzata Napoli fa ben sperare per il futuro. Insomma, una sconfitta che, paradossalmente, consegna certezze ai ragazzi granata. La corsa salvezza continua.

Gara coraggiosa della Salernitana. Nessun punto ma grande prestazione.

«Speriamo possa dare consapevolezza ai ragazzi. La partita è stata buona. Abbiamo fatto ciò che dovevamo fare e potevamo pareggiarla. Il campionato ce lo possiamo giocare con le altre. Tiriamo fuori il meglio da questa prestazione».

Ha dato input importante alla squadra. Avete chiuso il Napoli per vie centrali e vi ha impensierito poco.

«Napoli fa possesso con tutti. Ho visto le partite. Dovevamo essere compatti e lo siamo stati. Dovevamo togliere fonti di gioco soprattutto dal basso con Koulibaly. Abbiamo subito il possesso del Napoli ma è normale fosse così. Dobbiamo capire che le partite vanno sempre giocate. La prossima sarà un’altra trasferta difficilissima e dobbiamo cercare di giocare nello stesso modo. Organizzati e compatti».

Ribéry terza partita consecutiva. Vero leader.

«La leadership la da il suo curriculum. Speriamo che il Signore ce lo conservi a lungo»