Home News Capienza limitata, gli ultras disertano con la Lazio: “È un sofferto arrivederci,...

Capienza limitata, gli ultras disertano con la Lazio: “È un sofferto arrivederci, ritorneremo”

652
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Gli ultras della Curva Sud, considerate le ultime determinazioni assunte dagli organi competenti, che non consentono di poter vivere la Curva secondo il nostro modo di essere, decidono di non entrare allo stadio. Il nostro è SOLO un sofferto arrivederci, in attesa del ripristino delle precedenti condizioni. RITORNEREMO!”. Attraverso queste parole diramate sui social, la tifoseria organizzata della Salernitana ha comunicato la sua assenza per la gara interna di sabato pomeriggio contro la Lazio, in programma alle 18:00.

La (prevedibile) decisione è ovviamente dettata dal tetto massimo di 5 mila spettatori, fissato dalla Lega Serie A per le prossime due giornate, in programma il 16 e 23 ottobre. Quest’ultimo turno vedrà la Salernitana di scena al Maradona per il derby contro il Napoli: la trasferta sarà vietata causa Covid, ma con ogni probabilità i supporters granata non avrebbero comunque potuto far tappa in casa partenopea anche in condizioni ordinarie, considerando il divieto posto ai tifosi partenopei per la gara giocata all’Arechi lo scorso 31 ottobre.

La prossima gara casalinga si disputerà invece domenica 6 febbraio alle 15:00, quando, dopo la prima sosta del 2022, all’Arechi arriverà lo Spezia in un delicato scontro salvezza: resta da capire se le disposizioni valide per le prossime due giornate verranno applicate anche ai prossimi turni di campionato.

Articolo precedenteSalernitana su Sepe e Falco. Possibile asse col Torino
Articolo successivoSalernitana, le ultime dal Mary Rosy: tre recuperi per Colantuono
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.