Home Calciomercato Mercato: Falco si avvicina e dal Parma possibile doppio innesto

Mercato: Falco si avvicina e dal Parma possibile doppio innesto

6778
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Filippo Falco, estroso esterno d’attacco tarantino, classe ’92, potrebbe essere il primo innesto del mercato di gennaio per la Salernitana. Il talentuoso ma discontinuo calciatore pugliese, che in Italia ha giocato con Lecce e Bologna, è sotto contratto con la Stella Rossa Belgrado fino al giugno 2023, ma ha voglia di tornare a casa. Walter Sabatini ha preso nota e potrebbe presto affondare il colpo per assicurarsi un elemento di qualità, in grado di inventare gioco dalla trequarti in su e di poter anche rappresentare un’aggiunta o una alternativa a Ribery.

Falco è assistito da Mario Giuffredi, stesso agente dell’ex granata Gennaro Tutino che è in forza al Parma. Il club ducale ha messo fin dalla scorsa estate fuori lista il portiere Luigi Sepe (’91) ed il terzino destro francese Vincent Laurini (’89). Entrambi potrebbero partire in prestito per sei mesi e sono stati proposti alla Salernitana. La corsia destra è una delle priorità del mercato granata, mentre per quanto riguarda la porta sono in corso valutazioni su Belec. Sepe e Laurini potrebbero essere profili in grado di turare le falle nella rosa granata. Per la difesa il sogno è Armando Izzo (’92) in uscita dal Torino.

Sabatini è a caccia anche di centrocampisti in grado di dare qualità e di ribaltare l’azione. Daniele Baselli (’92) piace, ma il Torino non ha ancora sciolto le riserve sulla sua eventuale partenza. Gradito anche Valerio Verre (’94) della Sampdoria.

Articolo precedenteTegola per Colantuono: nuovo stop per Mamadou Coulibaly
Articolo successivoIervolino: “Progetto ambizioso, mi piacciono le sfide. Squadra osmotica col territorio”
Classe '76, non sempre è nervoso.