Home News Salernitana al lavoro verso lunedì, ancora quattro acciaccati. In attesa dei brasiliani

Salernitana al lavoro verso lunedì, ancora quattro acciaccati. In attesa dei brasiliani

Ancora differenziato per Veseli. Fermi ai box Mamadou Coulibaly, Ruggeri e Schiavone

1556
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Secondo allenamento settimanale per la Salernitana, che ieri ha ripreso la sua preparazione mettendo nel mirino il match contro lo Spezia. Oggi i granata di Colantuono hanno lavorato in mattinata al centro spotivo Mary Rosy, dove il gruppo del tecnico laziale ha dovuto ancora fare a meno di diversi elementi.

Ha lavorato a parte Veseli, mentre Mamadou Coulibaly, Ruggeri e Schiavone si sono sottoposti a fisioterapia. A questi ultimi si aggiunge anche l’assenza di un calciatore contagiato al Covid, la cui positività è stata comunicata ieri in serata dalla società granata.

Tra le diverse defezioni, gli uomini di Colantuono hanno aperto l’allenamento di stamane con un lavoro di forza in palestra, per poi svolgere esercizi di trasformazione sul campo. Successivamente, i difensori hanno svolto un lavoro tattico e partitine quattro contro quattro, mentre attaccanti e centrocampisti hanno lavorato su situazioni offensive e svolto partitine a tre squadre.

I granata torneranno ad allenarsi alle 15:00 di domani, giornata in cui dovrebbero fare approdo a Salerno anche i brasiliani Ederson e Mikael, ultimi tasselli dell’intenso mercato di riparazione condotto da Sabatini. Per entrambi resta difficile la disputa del match contro lo Spezia, anche e soprattutto per i tempi tecnici legati al transfer.

Questione che potrebbe riguardare anche Bohinen, il quale ha iniziato già da ieri ad allenarsi in gruppo. Contro i liguri, invece, ci saranno certamente Ranieri e Lassana Coulibaly, di rientro rispettivamente dalla squalifica e dalla Coppa d’Africa.