Home Breaking news Salernitana-Venezia, i lagunari annunciano reclamo

Salernitana-Venezia, i lagunari annunciano reclamo

Caso Salernitana-Venezia, il club lagunare preannuncia reclamo dopo la sentenza del giudice sportivo Mastandrea

1221
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo l’emissione della sentenza del giudice sportivo Gerardo Mastandrea, con cui è stata disposta la disputa della gara tra Salernitana e Venezia, ecco arrivare la contromossa da parte del club lagunare. Attraverso una Pec, inviata, tra gli altri, alla corte sportiva d’appella, l’amministratore delegato Andrea Cardinaletti ha ufficialmente presentato un annuncio di reclamo:

“Il Venezia F.C. S.r.l., in persona del legale rappresentante pro tempore, Amministratore Delegato, Dott.
Andrea Cardinaletti, con sede in Mestre (Ve), Viale Ancona n. 43, Partita IVA n. 04313630271, pec:
veneziafcsrl@legalmail.it, preannuncia reclamo avverso la decisione del Giudice Sportivo c/o Lega
Nazionale Professionisti Serie A, pubblicata con C.U. n. 184 del 19 febbraio 2022, relativa alla partita
Salernitana – Venezia del 6 gennaio 2022, valida per il campionato di Serie A, con cui é stata disposta la
disputa della gara.
Chiede di ricevere, ai sensi dell’art. 71, comma 5, C.G.S., i documenti ufficiali del procedimento presso
l’Avv. Mattia Grassani del Foro di Bologna, con studio in Bologna, alla Via De’ Marchi n. 4/2 (pec
mattiagrassani@ordineavvocatibopec.it), presso cui elegge domicilio, giusta delega, conferita in via
congiunta e disgiunta, con l’Avv. Gianmaria Daminato del Foro di Venezia, con studio in Venezia
Mestre, alla Via Caneve 13 (pec gianmaria.daminato@venezia.pecavvocati.it)
Seguiranno, nei termini regolamentari, i motivi di reclamo.
Si chiede l’addebito del contributo per l’accesso alla giustizia sportiva e dei diritti di copia sul conto
campionato acceso dalla scrivente presso la Lega Nazionale Professionisti Serie A.

Venezia F.C. S.r.l.
L’Amministratore Delegato
Dott. Andrea Cardinaletti”

Il Venezia, dopo aver preso visione dei documenti ufficiali sulla sentenza, presenterà ufficialmente reclamo. Il caso, nei prossimi giorni, sarà dunque riesaminato e sottoposto nuovamente a giudizio. Attese novità entro un paio di settimane.

Articolo precedenteIervolino show tra Arechi, Big Four e… Tik Tok
Articolo successivoRipresi gli allenamenti: si fermano Ribery, Perotti e Radovanovic. Verdi punta il rientro
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.