Home Editoriale Ivan Radovanović: «Siamo carichi, siamo pronti a tutto»

Ivan Radovanović: «Siamo carichi, siamo pronti a tutto»

La Salernitana si ritrova all'ennesimo appuntamento col destino. La sfida col Cagliari è da dentro o fuori. Radovanović ci crede tanto quanto tutti i propri compagni di squadra.

318
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Sfida nevralgica quest’oggi all’Arechi tra Salernitana e Cagliari, il campionato di massima serie continua ad essere apertissimo nella zona calda della classifica. La sfida tra le pretendenti alla salvezza è viva. La graduatoria di serie A è ricca di colpi di scena. Prima del delicato incontro tra i campani e gli isolani è l’ex Genoa, Ivan Radovanović, a rilasciare una breve intervista ai microfoni di Dazn.

Quali sono le sensazioni che precedono la partita?

«Siamo pervasi da innumerevoli emozioni. Questa è la terza partita della settimana che giochiamo. Pressioni? Ne abbiamo, ma sono positive. Siamo a più uno dal terzultimo posto, contiamo di continuare a dare il massimo per raggiungere il nostro obiettivo».

Articolo precedenteSalernitana, scrivi la tua favola!
Articolo successivoMaurizio Milan: «Nicola è un grande condottiero»
Sono Raffaella Palumbo, classe 1990, salernitana dalla nascita. Per varie vicissitudine, sono espatriata a Genova da quando avevo 21 anni, nel capoluogo ligure esercito la professione di insegnate. Amo la vita in tutte le sue sfaccettature, non trascuro i dettagli. L'ottimismo, la curiosità, la follia, l'intraprendenza ed il sorriso sono caratteristiche di cui non posso fare a meno. Tra le gioie più grandi della mia vita rientra mia figlia: Martina. La pallavolo, la scrittura, i viaggi e la Salernitana sono le mie principali passioni. La benzina delle mie giornate risiede in tre espressioni che non cesso mai di ripetere a me stessa e agli altri: " VOLERE è POTERE, CARPE DIEM e PER ASPERA AD ASTRA"!!!