Home Breaking news Prima amichevole nel segno di Kristoffersen e D’Andrea, contro lo Jenbach è...

Prima amichevole nel segno di Kristoffersen e D’Andrea, contro lo Jenbach è 0-9

Nel primo test del romitaggio estivo i due centravanti siglano una tripletta. In rete anche Mazzocchi, Boultam e Simy con una doppietta

970
0
Tempo di lettura: 2 minuti
Foto U.S. Salernitana

Inizia con una vittoria per xxx-xxx, il precampionato della Salernitana di mister Nicola. Questo pomeriggio, sotto gli occhi di un buon numero di appassionati, i ragazzi dell’ippocampo hanno affrontato i padroni di casa dello Jenbach nella prima amichevole del romitaggio in terra austriaca, in attesa dei test di prestigio contro le varie Schalke, Hoffenheim e Galatasaray.

Il match

Dal punto di vista tattico, Nicola non cambia scegliendo il 3-5-2. In porta Fiorillo, terzetto difensivo composto da Radovanovic centrale con Motoc sul centrodestra e Fazio sul centrosinistra, in mediana Bohinen affiancato da Mamadou Coulibaly e Capezzi mentre sulle fasce spazio a Mazzocchi e Jaroszynski rispettivamente a destra e sinistra. In attacco il duo formato da capitan Ribery e Simy, non presente Botheim che ha lavorato in solitaria sul campo secondario. Il primo gol della stagione granata è stato quello di Simy al 14′ della prima frazione, con l’ex Parma bravo a deviare in gol il traversone del solito Mazzocchi. Il nigeriano, nel pomeriggio austriaco, è stato tra i più propositivi con diverse occasioni create ma anche con due reti divorate a pochi passi dal portiere dei gialloblù. Dopo circa mezz’ora dal fischio d’inizio, Nicola ha poi variato spartito tattico provando il 4-4-2 con le “coppie” Motoc-Jaroszynski terzini e Mamadou-Mazzocchi esterni. Proprio quest’ultimo, al 41′, ha raddoppiato con un esterno capace di sorprendere Potvalski. Nelle ripresa, il cavalluccio marino dilaga. Nella girandola di cambi dell’intervallo entra anche il giovane D’Andrea che in due minuti (dal 55′ al 57′) mette a segno due gol, uno di questi con un pregevole tiro a giro. Successivamente è Kristoffersen a rendere il passivo pesante con una tripletta (62′, 72′ e 85′) intervallata dal rigore siglato da Boultam (82′), a chiudere l’elenco dei marcatori è ancora D’Andrea con il personale tris al 90′. I granata torneranno in campo mercoledì contro lo Schalke 04 sempre in quel di Jenbach, sede del romitaggio estivo.

Articolo precedenteOperazione fantasia: a centrocampo spunta Djuricic
Articolo successivoMamadou Coulibaly: «Restare in A il nostro obiettivo, voglio restare a lungo in granata»