Home News Salernitana, che peccato ma è un buon punto. Con l’Empoli è 2-2

Salernitana, che peccato ma è un buon punto. Con l’Empoli è 2-2

239
0
Tempo di lettura: 2 minuti

La Salernitana impatta 2-2 con l’Empoli nella sfida valevole per la 5/a giornata di Serie A 2022/2023. Gol di Mazzocchi e Dia per i granata, Empoli in rete con Satriano e Lammers.

La Salernitana ospita l’Empoli all’Arechi per la sfida valevole per la 5/a giornata di Serie A 2022/2023 con l’obiettivo di proseguire la striscia positiva. L’impresa non è facile perché i toscani di Zanetti nei primi minuti della gara si fanno preferire. Al 14′, Lammers dribbla Gyomber al limite dell’area e calcia, impegnando Sepe in una respinta sul suo palo. E alla mezz’ora l’Empoli passa in vantaggio. Cross di Henderson (non seguito da Maggiore), Satriano anticipa Fazio e di testa buca Sepe.

Al 36′ prima occasione della Salernitana. Bonazzoli premia l’inserimento di Maggiore con l’ex Spezia che serve in mezzo. Un rimpallo sta per favorire Vilhena ma Ismajli salva tutto anticipando l’olandese in calcio d’angolo. E’ il preludio al gol del pareggio che avviene due minuti dopo ed è una perla di Pasquale Mazzocchi. L’ex Venezia riceve palla sulla sinistra da 20 metri, punta la porta e salta – anche grazie a un rimpallo – tutta la difesa empolese per poi infilare Vicario con un diagonale. Si va a riposo sul punteggio di 1-1.

Ripresa e al 47′ occasione Salernitana. Candreva crossa, Vicario anticipa Dia, palla che finisce a Mazzocchi che spedisce alto da fuori area. Al 56′ girandola di cambi. Esordio per Piatek e Daniliuc in granata al posto di Bonazzoli e Gyomber. E quattro minuti dopo Salernitana in vantaggio. Calcio d’angolo battuto corto da Candreva che passa a Vilhena. L’olandese mete in area una gran palla tagliata sulla quale Dia tocca di coscia e batte Vicario.

Al 78′ si fa vedere Piatek. Il centravanti polacco riceve palla da Kastanos (entrato al posto di Maggiore) e calcia un rasoterra ben intercettato da Vicario. Due minuti dopo, però, l’Empoli pareggia. Lammers conclude dai 20 metri, il pallone sbatte su Fazio e batte Sepe.

Cinque minuti di recupero e al 93′ un contropiede sanguinoso porta l’Empoli a sfiorare il vantaggio. Il tiro di Lammers, infatti, termina a lato di un soffio. Non accade più nulla, Salernitana-Empoli termina 2-2. I granata salgono a quota 6 in classifica.

SALERNITANA-EMPOLI 2-2 (1-1)

SALERNITANA (3-5-2): Sepe; Bronn, Gyomber (56′ Daniliuc), Fazio; Candreva, Coulibaly, Maggiore (72′ Kastanos), Vilhena, Mazzocchi (82′ Bradaric); Dia (82′ Botheim), Bonazzoli (56′ Piatek). A disp: Fiorillo, De Matteis, Motoc, Pirola, Sambia, Capezzi, Iervolino, Valencia. All: Nicola
EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, Ismajli, Luperto, Parisi; Henderson (66′ Bajrami), Haas (56′ Bandinelli), Grassi (77′ Marin); Pjaca (56′ Akpa Akpro); Lammers, Satriano (77′ Ekong). A disp: Perisan, Ujkani, Cacace, Degli Innocenti, De Winter, Walukiewicz, Guarino, Fazzini  All: Zanetti.

Marcatori: 30′ Satriano (E), 38′ Mazzocchi (S), 60′ Dia (S), 80′ Lammers (E)

Arbitro: Abisso della sezione di Palermo

Note – Ammoniti: Mazzocchi (S), Coulibaly (S), Satriano (E), Akpa-Akpro (E), Kastanos (S)

Articolo precedenteSalernitana-Empoli, all’Arechi anche Ribery
Articolo successivoMazzocchi e Coulibaly inesauribili e determinanti. Bene Dia e Piatek. La difesa continua a commettere decisivi errori individuali