Home Breaking news Continua la preparazione, Lovato in pole per sostituire Gyomber

Continua la preparazione, Lovato in pole per sostituire Gyomber

Domani (ore 11) la rifinitura, Nicola conferma il 3-5-2 con l'ex Atalanta pronto a sostituire Gyomber nel terzetto difensivo

422
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Continua la preparazione della Salernitana in vista della sfida contro la Cremonese. Dare continuità alla vittoria di Roma, è questo l’obiettivo dei ragazzi di mister Davide Nicola per il match di sabato pomeriggio (ore 15) che vedrà arrivare all’Arechi una compagine fanalino di coda ma volenterosa di fare risultato in terra campana.

L’allenamento odierno ed il ballottaggio Lovato-Bronn

Nella mattinata odierna, quindi, Fazio e soci si sono ritrovati presso il quartier generale del Mary Rosy per la consueta seduta mattutina. I granata hanno aperto la seduta con una fase di attivazione tecnica seguita da un lavoro tattico. L’allenamento si è concluso con un lavoro sulle palle inattive. Dal punto di vista tattico, la novità potrebbe essere rappresentata da Matteo Lovato. L’ex Atalanta, infatti, sembrerebbe essere in vantaggio nel ballottaggio con Dylan Bronn per sostituire nel terzetto arretrato (completato da Fazio e Daniliuc) l’infortunato Gyomber. In avanti, Dia è l’unico certo di una maglia da titolare con Bonazzoli e Piatek a lottare per affiancare il senegalese. In odore di convocazione anche Giulio Maggiore, quest’ultimo al rientro dal problema fisico che lo ha tenuto fermo in queste settimane.

Articolo precedenteCremonese, per Salerno in dubbio Chiriches e Dessers
Articolo successivoSvelato il Galaxy Kit, la Salernitana omaggia Luci d’Artista
Tutto in 90 minuti: per me il calcio è tutto il mondo che sta all'interno di quell'ora e mezza (più recupero). Sono un grandissimo appassionato del gioco del calcio, indipendentemente dai colori: semplicemente, sono innamorato del gioco. Ho iniziato questo "viaggio" a 17 anni, poi l'avventura con il Quotidiano del Sud e SalernoSera a 20, ora sono il telecronista di SoloSalerno. L'obiettivo è migliorare sempre più.