Home Breaking news Cremonese, per Salerno in dubbio Chiriches e Dessers

Cremonese, per Salerno in dubbio Chiriches e Dessers

La presenza del difensore e dell'attaccante sarà valutata nei prossimi giorni, nel frattempo Sernicola suona la carica: "Cercheremo di fare risultato all'Arechi"

487
0
Tempo di lettura: 2 minuti
Foto: Sito U.S. Cremonese

Sono le possibili assenze di Chriches e Dessers a monopolizzare l’avvicinamento della Cremonese alla trasferta di Salerno. Entrambi, nello scacchiere tattico di Alvini, rappresentano punti fermi ed un loro forfeit sarebbe di non poca rilevanza per la compagine grigiorossa, ultima in graduatoria ma vogliosa di dare continuità alla buona prestazione di domenica contro l’Udinese.

La settimana dei lombardi

Come accaduto nel corso di queste ultime sedute di allenamento, anche ieri Dessers ha lavorato in solitaria rispetto al resto della truppa a disposizione di Alvini. Nelle scorse ore, inoltre, il club lombardo ha pubblicato una nota attraverso i suoi canali ufficiali nella quale ha dato notizia del trauma contusivo alla coscia sinistra (con presenza di ematoma) che sta mettendo in dubbio la presenza del centravanti. Lavoro a parte anche per Chirches, le cui condizioni saranno valutate nei prossimi giorni. Questa mattina (ore 10:30), i lombardi si ritroveranno per la consueta seduta mattutina al centro sportivo “Arvedi”.

Sernicola suona la carica

Nella giornata di ieri, poi, è stato Leonardo Sernicola a fare il punto della situazione in casa Cremonese. Il difensore grigiorosso, nel corso di una conferenza stampa, ha quindi sottolineato in vista della sfida di sabato: “La gara di Salerno la stiamo preparando nel miglior modo possibile, cercheremo di fare risultato all’Arechi nonostante sia un campo molto ostico. Quest’anno siamo tanti ragazzi nuovi, tanti ragazzi stranieri, ma è un gruppo eccellente e sono tutti bravi a mettersi a completa disposizione. Stiamo cercando di creare un gruppo che è fondamentale per la salvezza della Cremonese”.