Home News Salernitana al lavoro verso Lecce: emergenza difensiva e dubbio modulo per Nicola

Salernitana al lavoro verso Lecce: emergenza difensiva e dubbio modulo per Nicola

Seduta pomeridiana per i granata. Il tecnico aspetta Troost-Ekong e valuta l’assetto tattico

333
0
SALNAP 21 01 2023 3
SALNAP 21 01 2023 3
Tempo di lettura: < 1 minuto

Primo allenamento settimanale per la Salernitana in vista della trasferta di Lecce. Dopo la ripresa di ieri, i granata sono tornati a lavorare oggi nel primo pomeriggio al centro sportivo Mary Rosy. Nicola deve ancora rinunciare agli infortunati Fazio, Mazzocchi e Maggiore, ai quali si è aggiunto Gyomber, vittima di una contrattura nel match di sabato contro il Napoli.

Anche il difensore slovacco salterà la trasferta salentina, match per il quale potrebbe essere recuperato Bronn, che dovrà però mettersi alle spalle i problemi muscolari accusati due settimane fa. Da valutare anche le condizioni di Radovanovic, che ha saltato il derby per sintomi influenzali.

Nella peggiore delle ipotesi, il tecnico piemontese rischierebbe di contare sui soli Lovato, Pirola e Daniliuc come difensori centrali di ruolo, ai quali si aggiungerà il nuovo arrivato Troost-Ekong. Il nigeriano – già allenato da Nicola a Udine – dovrebbe essere convocato per il Via del Mare, dove presumibilmente siederà in panchina.

La conta degli arruolabili in difesa influenzerà inevitabilmente anche la scelta del modulo: il 4-3-3 è soluzione più che possibile (con un’interpretazione più propositiva rispetto al 4-5-1 anti-Napoli), mentre sullo sfondo resta l’ipotesi di ritorno al 3-5-2 di sempre.

Oggi Ochoa e compagni hanno aperto la seduta con una fase di attivazione fisica, per poi svolgere una parte di tecnica dinamica. Successivamente possesso palla tattico, prima di chiudere l’allenamento con una serie di partite a pressione e un lavoro fisico. Granata di nuovo in campo domani alle 11:00.

Articolo precedenteGyomber, stop di almeno una settimana: il comunicato della Salernitana
Articolo successivoSalernitana, in arrivo il centrocampista Črnigoj
Amante dello sport (quasi) a 360°, ma della Salernitana 1919 volte in più.