Home Editoriale Il club “Navy” accoglie la Salernitana in Liguria

Il club “Navy” accoglie la Salernitana in Liguria

La Salernitana, giunta in Liguria nel tardo pomeriggio, ha ricevuto la calorosa accoglienza del club "Navy", ormai, punto di riferimento a La Spezia

1650
0
Club Navy
Club Navy
Tempo di lettura: 2 minuti

La Salernitana approda nel golfo dei Poeti. Nel tardo pomeriggio, i granata hanno raggiungo La Spezia in vista dell’incontro di domani che si disputerà allo Stadio “Albero Picco”.

Sousa e la squadra, con calore incondizionato, sono stati accolti dal gruppo “Navy”, club fondato nel 2016 da salernitani che, spinti da necessità lavorative, hanno lasciato Salerno per sbarcare in un’altra realtà.

Il club, punto di riferimento in Liguria, è caratterizzato prevalentemente da marinai che, anni fa, hanno sentito l’esigenza di dare vita ad un progetto che consentisse a tutti gli appassionati granata presenti sul posto di continuare ad alimentare, nonostante la distanza, il sentimento nei riguardi dell’Ippocampo. Inoltre, il presidente, Di Mauro Mauro, coadiuvato dal proprio gruppo, ha omaggiato Maggiore e compagni con un quadro di nodi, realizzato rigorosamente dai membri del club, rispettando la tradizione marinara.

La Salernitana, ancora una volta, si conferma un mare ricco di opportunità: è passione, unione, sacrificio, amicizia, amore, e lo hanno inteso bene i ragazzi dell’associazione ligure che, nonostante la lontananza dalla propria città natia, hanno sfruttato le nuove occasioni che la vita ha presentato loro per continuare a portare in trionfo, e in giro per l’Italia, la squadra del proprio cuore.

Articolo precedentePiatek e il digiuno da rompere: un anno fa al Picco il gol in Serie A dopo quasi 800 giorni
Articolo successivoPower Basket Salerno, sconfitta indolore ad Angri
Sono Raffaella Palumbo, classe 1990, salernitana dalla nascita. Per varie vicissitudine, sono espatriata a Genova da quando avevo 21 anni, nel capoluogo ligure esercito la professione di insegnate. Amo la vita in tutte le sue sfaccettature, non trascuro i dettagli. L'ottimismo, la curiosità, la follia, l'intraprendenza ed il sorriso sono caratteristiche di cui non posso fare a meno. Tra le gioie più grandi della mia vita rientra mia figlia: Martina. La pallavolo, la scrittura, i viaggi e la Salernitana sono le mie principali passioni. La benzina delle mie giornate risiede in tre espressioni che non cesso mai di ripetere a me stessa e agli altri: " VOLERE è POTERE, CARPE DIEM e PER ASPERA AD ASTRA"!!!