Home News Salernitana, accadde il 22 aprile

Salernitana, accadde il 22 aprile

527
0
Tempo di lettura: 2 minuti

La Salernitana ospiterà questo pomeriggio il Sassuolo in una delicata sfida valida per la 31/a giornata di Serie A 2022/2023. Si tratterà della dodicesima partita che la Bersagliera disputerà nella particolare data del 22 aprile. Il bilancio degli undici precedenti è tutto sommato equilibrato, dato che consta di 3 vittorie, 4 pareggi e 4 sconfitte.

L’elenco dei successi ha inizio il 22 aprile 1928 quando, nella sfida valevole per la 4/a giornata del Girone Finale di Seconda Divisione, la Salernitana dell’allenatore-calciatore Carlo Venturini ebbe la meglio al Piazza d’Armi sulla Messinese per 3-1. In rete per i biancocelesti Cassano con una doppietta e lo stesso “mister” mentre Arena siglò il gol siciliano. Il 22 aprile 1962, la Salernitana di Zsellenger ebbe la meglio al Vestuti sul Siracusa per 4-2. Doppiette di Nardi e Gambino per la Bersagliera, mentre Luna e Alicata segnarono i gol aretusei. Infine, il 22 aprile 2000 la Salernitana di Cagni espugnò il Recchioni di Fermo. Vannucchi e Di Jorio risposero al vantaggio della Fermana di Rutzittu.

Per quanto riguarda i pareggi, il 22 aprile 1945 la Salernitana impattò 0-0 contro la Polizia Militare Italiana a Napoli in una partita valida per il campionato campano 1945 formato da squadre appartenenti a categorie miste nell’immediato dopoguerra. Il 22 aprile 1979, 1-1 della Salernitana di Viviani in casa col Latina con La Rosa che rispose al vantaggio iniziale di Di Giovanni. 1-1 anche il 22 aprile 2001 a Pistoia. Arancioni avanti con Baiano, pareggio granata di Di Michele. Infine, 0-0 in casa della Pro Vercelli del 22 aprile 2019.

L’elenco delle sconfitte ha inizio il 22 aprile 1951 quando la Salernitana cadde inopinatamente al Vestuti 3-0 sotto i colpi del Messina con doppietta di Koenig e gol di Voogt. La sconfitta costò la panchina a Walter Crociani, sostituito da Rudy Hiden. Il 22 aprile 1973, il Lecce si impose 1-0 per effetto della rete di Ferrari.

Più recenti gli altri due ko. Il 22 aprile 2007 la Salernitana di Bellotto cadde all’Arechi 1-0 contro il Taranto che sbancò l’impianto di via Allende grazie a un guizzo di Cammarata, mentre il 22 aprile 2019 la Salernitana di Gregucci iniziò il crollo verticale che l’avrebbe portata al playout col Venezia cadendo a Brescia per 3-0. Le Rondinelle maramaldeggiarono grazie ai gol di Tremolada, Torregrossa e il rigore dell’ex Donnarumma.

Salernitana, i precedenti in campionato del 22 aprile

22/04/1928, Salernitana-Messinese 3-1, 4/a giornata Girone Finale Seconda Divisione 1927/1928 25′ Venturini (S), 48′, 60′ Cassano (S), 80′ Arena (M)
22/04/1945, Polizia Militare Italiana – Salernitana 0-0, 12/a giornata Campionato Campano 1945
22/04/1951, Salernitana-Messina 0-3, 33/a giornata Serie B 1950/1951
35′, 56′ Koenig, 86′ Voogt
22/04/1962, Salernitana-Siracusa 4-2, 29/a giornata Serie C girone C 1961/1962 18′ Nardi (SA), 23′ Gambino (SA), 50′ Luna (SI), 55′ Gambino (SA), 66′ Nardi (SA), 90′ Alicata (SI)
22/04/1973, Lecce-Salernitana 1-0, 30/a giornata Serie C girone C 1967/196885′ Ferrari
22/04/1979, Salernitana-Latina 1-1, 27/a giornata Serie C1 girone B 1978/1979 57′ Di Giovanni (L), 76′ La Rosa (S)
22/04/2000, Fermana-Salernitana 1-2, 31/a giornata Serie B 1999/2000 44′ Rutzittu (F), 54′ Vannucchi (S), 65′ Di Jorio (S)
22/04/2001, Pistoiese-Salernitana 1-1, 32/a giornata Serie B 2000/200138′ Baiano (P), 52′ Di Michele (S)
22/04/2007, Salernitana-Taranto 0-1, 31/a giornata Serie C1 girone B 2006/200762′ Cammarata
22/04/2017, Pro Vercelli-Salernitana 0-0, 37/a giornata Serie B 2016/2017
22/04/2019, Brescia-Salernitana 3-0, 34/a giornata Serie B 2018/2019
3′ Tremolada, 37′ Torregrossa, 59′ rig. Donnarumma