Home News Salernitana, accadde l’8 maggio

Salernitana, accadde l’8 maggio

I precedenti dei granata nel giorno di disputa della partita

471
0
Tempo di lettura: 3 minuti

La Salernitana sarà di scena questa sera a Empoli nella sfida valevole per la 34/a giornata di Serie A 2022/2023. E sarà di scena in una data, l’8 maggio, che certo non può passare inosservata nei 104 anni di storia della Bersagliera. Il bilancio degli 11 precedenti consta di 5 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte. E tra i successi quello da ricordare maggiormente è il trionfo in casa del Potenza per 2-0 dell’8 maggio 1938. Le reti di Valese e Corsanini consentirono alla Salernitana di Hirzer di ottenere la prima promozione in Serie B della storia. E i tifosi accolsero alla stazione la squadra di ritorno in treno dal capoluogo lucano accompagnandola lungo Corso Vittorio Emanuele con una fiaccolata.

Due i successi “made in Vestuti“. L’8 maggio 1960, la Salernitana regolò il Barletta 1-0 con gol di Logaglio mentre l’8 maggio 1983 due reti di Del Favero e Zaccaro fecero sì che i granata ebbero la meglio sulla Ternana. Ancora Potenza e promozioni in B che si incrociano l’8 maggio 1994, quando la Salernitana di Delio Rossi batté all’Arechi i lucani 2-0 grazie ai gol di Rachini e Fresi, consolidando il piazzamento nei primi playoff in assoluto della Serie C1 che sarebbero stati vinti il 22 giugno 1994 contro la Juve Stabia al S. Paolo di Napoli. Infine, l’8 maggio 2011 un guizzo di Altobello permise alla Salernitana di Breda di espugnare il campo della Reggiana.

Per quanto riguarda i pareggi, abbastanza anonimi sono lo 0-0 sul neutro di Castrovillari contro il Cosenza dell’8 maggio 1977 e l’1-1 interno con la Casertana dell’8 maggio 1988 con reti entrambe dal dischetto del granata Cozzella e del rossoblu D’Ottavio. Ben più significativo l’1-1 contro il Cagliari dello scorso 8 maggio 2022. In uno scontro decisivo per la salvezza, la Salernitana trovò il vantaggio con Verdi poi, nel maxi recupero, successe di tutto. Prima un rigore fischiato a favore degli isolani e poi corretto dal VAR e poi il pareggio di Altare al 99′. Un risultato che, col senno del poi, comunque non compromise la straordinaria salvezza degli uomini di Nicola.

L’elenco delle sconfitte ha inizio l’8 maggio 1949 quando la Salernitana di Piselli mise a referto l’ennesimo ko in trasferta. La Reggiana fece festa 2-0 con i gol di Bonaretti e Forlani. L’8 maggio 1955, inopinato tracollo interno della Salernitana di don Mario Saracino contro il Vicenza per 3-0. Per i veneti, doppietta di Motta e gol di Testa. Infine, l’8 maggio 2004 la Salernitana di Pioli subì un duro poker a Treviso. Reti di Ganci (doppietta), Parravicini e Gobbi.

Vi è anche una gara particolare giocata l’8 maggio 1966. La Salernitana di Tom Rosati, in piena rincorsa promozione, è di scena a L’Aquila. I granata vincono 1-0 e i tifosi locali invadono il campo. Ci si aspetta la vittoria a tavolino ed effettivamente la Disciplinare dà ragione al sodalizio di patron Gagliardi. Clamorosamente, però, la CAF ribalta tutto decidendo la ripetizione della partita. Ripetizione che avviene il 29 maggio. La Salernitana pareggia 0-0 e strappa il punto che le consente di bruciare il Cosenza e di volare in B.

Salernitana, i precedenti in campionato targati 8 maggio

08/05/1938, Potenza-Salernitana 0-2, 24/a giornata Serie C girone E 1937/193846′ Valese, 47′ Corsanini
08/05/1949, Reggiana-Salernitana 2-0, 35/a giornata Serie B 1948/1949 25′ Bonaretti, 63′ Forlani
08/05/1955, Salernitana-L.R Vicenza 0-3, 30/a giornata Serie B 1954/195525′ Motta, 36′ Testa, 55′ Motta
08/05/1960, Salernitana-Barletta 1-0, 30/a giornata Serie C girone C 1959/196036′ Logaglio
08/05/1966, L’Aquila-Salernitana, 32/a giornata Serie C girone C 1965/1966, sospesa e fatta ripetere il 29 maggio
08/05/1977, Cosenza-Salernitana 0-0, 33/a giornata Serie C girone C 1976/1977

08/05/1983, Salernitana-Ternana 2-0, 30/a giornata Serie C1 girone B 1982/1983 45′ Del Favero, 90′ + 2′ Zaccaro
08/05/1988, Salernitana-Casertana 1-1, 30/a giornata Serie C1 girone B 1987/1988 3′ rig. Cozzella (S), 44′ rig. D’Ottavio (C)
08/05/1994, Salernitana-Potenza 2-0, 31/a giornata Serie C1 girone B 1993/1994 – 45′ Rachini, 50′ Fresi
08/05/2004, Treviso-Salernitana 4-0, 41/a giornata Serie B 2003/2004
10′ Ganci, 16′ Parravicini, 55′ Gobbi, 62′ Ganci
08/05/2011, Reggiana-Salernitana 0-1, 33/a giornata Prima Divisione girone A 2010/2011 61′ Altobello
08/05/2022, Salernitana-Cagliari 1-1, 36/a giornata Serie A 2021/202268′ rig. Verdi (S), 90′ + 9′ Altare (C)