Home Editoriale Calciomercato: Adli verso il prestito a Salerno, occhi su Mazzocchi

Calciomercato: Adli verso il prestito a Salerno, occhi su Mazzocchi

Yacine Adli potrebbe lasciare il Milan per un anno di prestito alla Salernitana, mentre i rossoneri si interessano al laterale difensivo Pasquale Mazzocchi.

2129
0
Photo LiveMedia/Francesco Scaccianoce Bergamo, Italy, May 02, 2022, italian soccer Serie A match Atalanta BC vs US Salernitana Image shows: Pasquale Mazzocchi (US Salernitana 1919) gestures LiveMedia - World Copyright
Tempo di lettura: 2 minuti

Uno dei nomi che sta circolando in queste ore riguarda un profilo che sarebbe in uscita per il Milan. Yacine Adli, acquistato dal Bordeaux due stagioni fa ma lasciato un anno in Francia a maturare ulteriormente, non ha vissuto la stagione che si aspettava quest’anno: per lui appena 121 minuti, tutti in campionato e la doppia esclusione dalla lista Champions.

Il francese non sembra essersi ambientato ai ritmi del calcio italiano anche se nel gruppo squadra si è inserito molto bene, come dimostrano le molteplici dimostrazioni di affetto per compagni e per il Milan stesso. Evidentemente, però, ad Adli manca ancora qualcosina ed è per questo che la dirigenza rossonera potrebbe mandarlo in prestito a Salerno per un anno.

La soluzione granata sarebbe, ad oggi, gradita perché sulla panchina c’è Paulo Sousa che, ai tempi, lanciò proprio Adli nel Bordeaux e potrebbe così ridargli quella linfa che gli è mancata quest’anno. Una possibile trattativa con la Salernitana potrebbe facilitare e aprire i discorsi anche per altre operazioni.

Il Milan, infatti, sarebbe interessato al profilo di Pasquale Mazzocchi, laterale difensivo che può giocare sia a destra che sinistra, classe ’95. Nell’ultimo anno e mezzo in Campania, Mazzocchi si è messo in mostra sia per le sue qualità tecniche che per la sua leadership all’interno dello spogliatoio granata.

Un profilo come lui potrebbe essere l’ideale per il ruolo di vice-Theo che il Milan cerca di colmare da diverso tempo: Ballo-Tourè non ha ripagato le aspettative e potrebbe salutare la compagnia in estate, specialmente se i rossoneri riusciranno a portare qualcun altro nel suo ruolo a Milanello.

Il vantaggio di mettere sotto contratto Mazzocchi arriverebbe anche in ottica europea: per completare le liste per le competizioni UEFA è necessario avere un buon numero di giocatori italiani, per ridurre anche l’eventualità di escludere qualcuno.

Il Milan, dunque, sembra orientato a una doppia operazione con la Salernitana, puntando a dare una nuova opportunità ad Adli e a rinforzare la propria squadra con il talento di Mazzocchi. Resta da vedere come si svilupperanno le trattative e se le due società riusciranno a trovare un accordo che soddisfi entrambe le parti.

Se il prestito di Adli alla Salernitana andrà in porto, sarà interessante osservare come il giovane francese si adatterà al calcio italiano con l’aiuto di Paulo Sousa

Articolo precedenteConfronto tra le tifoserie di Francia e Italia: evento unico a Salerno
Articolo successivoIn cima all’Europa
Sono Raffaella Palumbo, classe 1990, salernitana dalla nascita. Per varie vicissitudine, sono espatriata a Genova da quando avevo 21 anni, nel capoluogo ligure esercito la professione di insegnate. Amo la vita in tutte le sue sfaccettature, non trascuro i dettagli. L'ottimismo, la curiosità, la follia, l'intraprendenza ed il sorriso sono caratteristiche di cui non posso fare a meno. Tra le gioie più grandi della mia vita rientra mia figlia: Martina. La pallavolo, la scrittura, i viaggi e la Salernitana sono le mie principali passioni. La benzina delle mie giornate risiede in tre espressioni che non cesso mai di ripetere a me stessa e agli altri: " VOLERE è POTERE, CARPE DIEM e PER ASPERA AD ASTRA"!!!