Home News Paulo Sousa: «Una partita che non cambia la nostra bella stagione. Futuro?...

Paulo Sousa: «Una partita che non cambia la nostra bella stagione. Futuro? Stiamo già lavorando. Servirà stabilità e bravura sul mercato».

1406
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Una Salernitana già in vacanza esce sconfitta dallo “Zini di Cremona. Il tecnico della Salernitana, Paulo Sousa, pur avendo raggiunto con largo anticipo l’obiettivo salvezza non ha gradito l’atteggiamento dei suoi ragazzi: «Mi è piaciuta la prima parte della partita. L’atteggiamento però non mi ha soddisfatto. Potevamo arrivare meglio in area. Nella ripresa abbiamo cercato di spingere di più ed abbiamo anche trovato un gol in fuorigioco ed un rigore revocato. Non sarà questa partita a cambiare il giudizio di questa stagione. Oggi è stata la prima partita in cui non abbiamo segnato».

Per la Salernitana, però, è già futuro. Paulo Sousa parla già da tecnico confermato nonostante le dichiarazioni rese alla vigilia della gara, sulle quali è stata fatta anche tanta letteratura. È chiaro che il presidente Iervolino dovrà svelare i suoi programmi ed i suoi obiettivi al tecnico che, intanto, sembra già proiettato verso il prossimo torneo: «Sul futuro stiamo già lavorando da diverse settimane. Si fanno dei ragionamenti su come intendo io il calcio. Bisogna fare i complimenti al presidente per il modo in cui sta coinvolgendo la città ed i calciatori. Bisogna avere stabilita e tenere gli uomini che ci permetteranno di essere ancora competitivi. Dovranno essere bravi sia il presidente che il Direttore Sportivo che è molto preparato. Serviranno molto le sue intuizioni».