Home News Salernitana – Frosinone, probabili formazioni: tocca a Martegani e Ikwuemesi, DiFra col...

Salernitana – Frosinone, probabili formazioni: tocca a Martegani e Ikwuemesi, DiFra col 4-3-3

Sousa conferma il 3-4-2-1 alla ricerca della prima vittoria in campionato. Ospiti con poche novità rispetto al successo in rimonta sul Sassuolo

1054
0
Tempo di lettura: 2 minuti

Classifiche diverse e morale agli antipodi. Questi gli ingredienti di Salernitana – Frosinone, gara d’apertura della quinta giornata di Serie A. L’Arechi ospita un’importante sfida salvezza tra i granata di Sousa, penultimi in classifica con 2 punti, e i giallazzurri allenati da Di Francesco, sesti a quota 7 dopo uno straordinario avvio di campionato.

La Salernitana arriva dallo 0-3 con il Torino, seconda sconfitta di fila dopo quella rimediata a Lecce prima della sosta. I granata hanno mosso la classifica solo grazie ai pareggi con Roma e Udinese, e restano ancora a secco di vittorie. Situazione opposta per il Frosinone, che nell’ultimo turno ha battuto 4-2 in rimonta il Sassuolo, conquistando il secondo successo in campionato dopo il 2-1 interno sull’Atalanta.

Su sponda granata, Sousa confermerà il 3-4-2-1, ma apporterà diversi cambi all’undici iniziale di lunedì. In difesa conferma in toto per Lovato, Gyomber e Pirola davanti ad Ochoa: il portiere messicano va ancora a caccia del primo clean sheet in campionato, ed è reduce dalla brutta sbavatura (una delle poche da quando è a Salerno) commessa in occasione del terzo gol torinese. La mediana, ancora orfana di una colonna come Coulibaly, vede uno scalpitante Martegani, pronto a soffiare il posto a Bohinen.

L’ex San Lorenzo dovrebbe avere la prima chance da titolare, affiancando Legowski. Cambio anche sulla corsia di destra, con Kastanos in luogo di Mazzocchi. Confermato Bradaric a sinistra, al pari di Candreva e Cabral sulla trequarti. I due agiranno alle spalle di una prima punta probabilmente inedita: con la terza assenza consecutiva di Dia e le poco esaltanti prestazioni di Botheim, toccherà a Ikwuemesi vestire i panni del terminale offensivo. Anche per il nigeriano sarà la prima volta da titolare in Serie A.

Tra le fila ospiti, Di Francesco deve ancora rinunciare a Gelli e Harroui, pezzi importanti del centrocampo. Ai due si è aggiunto in settimana Lirola, out dopo aver segnato – da ex di turno – la quarta rete ciociara contro il Sassuolo. Il tecnico toscano confermerà il 4-3-3, dando fiducia all’ossatura vittoriosa in rimonta domenica. La novità più significativa è attesa in difesa, dove Okoli è in vantaggio su Monterisi per affiancare Romagnoli nella coppia centrale davanti a Turati. Così facendo, l’ex atalantino dovrebbe esordire da titolare in maglia giallazzurra.

Sulle corsie ancora spazio ad Oyono e Marchizza, fin qui entrambi inamovibili. In cabina di regia agirà Barrenechea. L’argentino di proprietà della Juve sarà affiancato da capitan Mazzitelli (autore di una doppietta da ex contro i neroverdi) e da Garritano, in vantaggio nel ballottaggio con Brescianini. Nessuno stravolgimento in attacco, con Cheddira centravanti affiancato da Soulé e Baez. Quest’ultimo, però, resta insidiato da Caso.

Le probabili formazioni di Salernitana – Frosinone

SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa; Lovato, Gyomber, Pirola; Kastanos, Legowski, Martegani, Bradaric; Cabral, Candreva; Ikwuemesi. A disposizione: Costil, Fiorillo, Daniliuc, Sambia, Fazio, Bronn, Mazzocchi, Bohinen, Maggiore, Sfait, Botheim, Tchaouna. Allenatore: Sousa.

FROSINONE (4-3-3): Turati; Oyono, Okoli, Romagnoli, Marchizza; Mazzitelli, Barrenechea, Garritano; Soulé, Cheddira, Baez. A disposizione: Cerofolini, Frattali, Monterisi, Lusuardi, Brescianini, Bourabia, Lulic, Reinier, Ibrahimovic, Kaio Jorge, Caso, Cuni, Kvernadze. Allenatore: Di Francesco.

ARBITRO: Marco Piccinini di Forlì. Assistenti: Bottegoni – Politi. IV uomo: Dionisi. VAR: Mazzoleni. Assistente VAR: Rodolfo Di Vuolo

Fischio d’inizio ore 18:30. Attesi circa 15 mila spettatori di cui 10.958 abbonati e 816 ospiti. Diretta DAZN.