Home Editoriale Direttivo Salerno, non c’è primo posto che tenga: striscione contro Lotito e...

Direttivo Salerno, non c’è primo posto che tenga: striscione contro Lotito e multiproprietà

446
0
Tempo di lettura: < 1 minuto

Non basta certamente un primo posto dopo otto giornate a cancellare tutta la rabbia e la frustrazione della tifoseria salernitana per quanto accaduto nelle ultime amarissime stagioni. Ancor di più se si pensa che questo primato, infondo, è una sorta di semplice surplus rispetto al buon avvio di stagione che sistematicamente si ripete ormai da diversi anni a questa parte, senza una degna continuazione. E così, il Direttivo Salerno ha voluto dire la sua attraverso uno striscione esposto all’esterno della Tribuna dell’Arechi. Il testo, ad opera dalla frangia formata dalla Nuova Guardia e da altri gruppi organizzati della Curva Sud Siberiano, recita un messaggio piuttosto emblematico: “Per far sì che questo primato diventi realtà…Via Lotito e la multiproprietà da questa città!”.

Presente, ovviamente, anche un chiaro attacco alla questione multiproprietà, che resta inevitabilmente – assieme alla deficitaria e distaccata gestione della società – il principale motivo alla base di quell’impossibilità di sognare che, purtroppo, lega larga parte della tifoseria. E, oggettivamente, lo striscione in questione esprime il pensiero della stragrande maggioranza del popolo granata: due mesi di buoni risultati non bastano a cancellare cinque anni di offese e fallimenti.

© solosalerno.it – tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.

© solosalerno.it - tutti i diritti riservati. È vietata la pubblicazione e la redistribuzione dei contenuti non autorizzata espressamente dall’autore.