Home Breaking news Mezzaroma: “La Salernitana non è in vendita, è già in buone mani”

Mezzaroma: “La Salernitana non è in vendita, è già in buone mani”

La "piccata" , ennesima smentita del co-patron Marco Mezzaroma su una possibile cessione della società.

1307
0
Marco Mezzaroma immortalato in curva prima di Salernitana-Cremonese
elaborazione grafica da foto di Bruno Maffia
Tempo di lettura: < 1 minuto

Dopo un lungo periodo di silenzio torna a parlare, attraverso le colonne de “Il Mattino” e de “Il Corriere dello Sport”, il co-patron Marco Mezzaroma. Argomento principale, manco a dirlo, i rumors su una possibile vendita della società circolati nelle ultime ore. Una notizia che, ad onor del vero, rimbalza già da diverso tempo ma che, fino a questo momento, ha trovato le secche, nonché infastidite, smentite da parte della società tramite ben tre comunicati stampa da settembre ad oggi. Questa la “piccata” replica del co-patron:

«La società in vendita? Chiacchiere da bar, mi sono perfino stancato di smentire. Non abbiamo nessuna intenzione di vendere, la Salernitana è in buone mani e devo tutelare il mio investimento. Queste sono news volte a destabilizzare l’ambiente. Mi sono davvero stancato di tutto ciò. Invito tutti a non far trapelare più voci infondate in giro, altrimenti sarò costretto a rispondere per vie legali.»

Sulla questione multiproprietà e sulla squadra: «Per quanto riguarda la multiproprietà, ci auguriamo di doverci porre questo problema in futuro. Restiamo con i piedi per terra ed evitiamo di piombare nella crisi in caso di sconfitte. Serie A? Basta con le dichiarazioni di fede: vogliamo il massimo. Predico equilibrio, e mi auguro che i ragazzi mantengano questa fiducia in sé stessi.»

Articolo precedente“Da sabato comincia un ciclo impegnativo per i granata”
Articolo successivoUfficiale: Davide Dionigi è il nuovo allenatore del Brescia
"Chiodo fisso nella mente, innamorato perdutamente". Questa è la frase che, più di tutte, descrive appieno cosa sia per me la Salernitana. Un tifoso, prima che un giornalista, che ha sempre vissuto, e vive tutt'ora, per i colori granata. Dal maggio 2018, ho deciso di intraprendere la strada, impervia e tortuosa, del giornalismo, entrando a far parte della redazione di "Le Cronache", di cui mi fregio di farne parte ancora oggi. Dal settembre di quest'anno, dopo un anno di collaborazione con gli amici, prima che colleghi, di Salernosport24, sono entrato a far parte della bella famiglia di SoloSalerno.it, con lo scopo di raccontare, con onestà intellettuale ed enorme impegno, le vicende legate alla nostra, mitica "Bersagliera". Sarà un piacere, ma soprattutto un onore, poter mettere al vostro servizio la passione di una vita.