Home Editoriale TUTINO SCARTA IN ANTICIPO IL REGALO DI NATALE CON I SUOI TIFOSI....

TUTINO SCARTA IN ANTICIPO IL REGALO DI NATALE CON I SUOI TIFOSI. ..UNA VITTORIA CHE FA PARLARE…

Gennaro Tutino segna non solo nella porta avversaria ma, soprattutto nel cuore dei suoi tifosi. I social network continuano a limare le distanze tra i calciatori ed i supporters granata.

669
0
Tempo di lettura: 2 minuti
Gennaro Tutino allo Stadio Arechi

Il Testacoda di ieri sera vissuto allo Stadio Arechi tra la Salernitana e l’Entella, ha reso ancor più pimpante il team di Castori che si concede un preziosissimo regalo natalizio.

Sotto l’abete di Salerno, è stato scartato anticipatamente un dono per la società e la tifoseria dell’ippocampo. Tre punti importantissimi aggiunti alla classifica cadetta grazie alle marcature di Tutino e Djuric.

La pesantissima vittoria – non così scontata – contro la squadra di Chiavari, consente di (ri)vivere una magica nottata da CAPOLISTA alla formazione granata. Una vetta alta 28 punti.

La benzina di cui si nutre la Salernitana e di cui non possono far a meno i suoi componenti, è la motivazione. Elemento imprescindibile, caratteristica essenziale per continuare a viaggiare sull’onda dell’entusiasmo generale e personale.

È proprio il bomber Gennaro Tutino, colui che agli albori della seconda frazione di gioco, ha riportato in parità la gara contro la formazione ligure. Partita che sembrava essere iniziata con poca spigliatezza, senza verve per lui ed i suoi compagni. I granata hanno atteso i secondi 45 minuti di gioco per donare nuova linfa al match.

Il guizzante ventiquattrenne napoletano è arrivato nella città di Salerno – questo Settembre – per vivere l’esperienza Salernitana nella sua totalità. Senza pretese, privo di presunzione, ricco di buona volontà per dare il suo contributo, insieme ai compagni, al campionato cadetto in corso.

Il gruppo di cui fa parte, potrà trasformarsi – con la giusta grinta, l’indispensabile continuità, l’irrefrenabile crescita e con qualche innesto specifico durante il mercato di riparazione di Gennaio – in un trampolino di lancio per tuffarsi in un mare di nuove e piacevoli sorprese. 

Ancora una volta, le parole che lo scugnizzo partenopeo esterna dopo la vittoria incasellata nello Stadio di via Allende, penetrano nel cuore della città, arrivano a toccare l’animo dei suoi supporters.

Il risveglio del post partita – panoramico e vertiginoso – del centravanti granata, induce lo stesso Gennaro a condividere, ancora una volta, la sua incontenibile gioia, anche, con il mondo dei social.

Le esternazioni sul proprio profilo INSTAGRAM recitano le seguenti parole: 

“Ancora un’altra vittoria all’Arechi, in rimonta, 3 punti pesantissimi. Un bel regalo per noi e per tutti i tifosi granata”!!!

Dichiarazioni d’amore nei confronti di una tifoseria di cui ancora non ha assaporato la vera essenza. La voglia di conoscere ampiamente i tifosi della Salernitana tra gli spalti del proprio stadio ed in giro per l’Italia, è tanta. Ci si augura che quanto prima i calciatori ed i tifosi possano tornare a gioire insieme, senza essere più divisi da un qualsivoglia schermo.

Gennaro Tutino e Leonardo Cicerelli contro il Virtus Entella
Articolo precedenteSalernitana, ripresi in mattinata gli allenamenti al Mary Rosy
Articolo successivoIL PUNTO DELLA SERIE B
Sono Raffaella Palumbo, classe 1990, salernitana dalla nascita. Per varie vicissitudine, sono espatriata a Genova da quando avevo 21 anni, nel capoluogo ligure esercito la professione di insegnate. Amo la vita in tutte le sue sfaccettature, non trascuro i dettagli. L'ottimismo, la curiosità, la follia, l'intraprendenza ed il sorriso sono caratteristiche di cui non posso fare a meno. Tra le gioie più grandi della mia vita rientra mia figlia: Martina. La pallavolo, la scrittura, i viaggi e la Salernitana sono le mie principali passioni. La benzina delle mie giornate risiede in tre espressioni che non cesso mai di ripetere a me stessa e agli altri: " VOLERE è POTERE, CARPE DIEM e PER ASPERA AD ASTRA"!!!